IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il bandito seriale colpisce ancora: rapina alla farmacia di via Chiavella

Più informazioni su

Savona. Altro colpo messo a segno a Savona dal bandito seriale che sta creando allarme tra gli esercizi commerciali della cittadina savonese. Dopo la tentata rapina al distributore “Esso” della Torretta questa volta è stato il turno di un’altra farmacia presa di mira dal bandito, in via Chiavella. L’allarme alla polizia è arrivato intorno alle 18 e 30: sul posto stanno ancora operando le pattuglie per le indagini e gli accertamenti del caso. Quasi certa che la mano dell’ennesimo colpo sia la stessa.

Stesso il modus operandi del rapinatore: casco in testa (di coloro diverso rispetto agli altri colpi) si è introdotto nella farmacia e pistola alla mano ha intimato la consegna del denaro contenuto nelle casse, circa 500 euro, prendendo anche la borsa della farmacista: non appena arraffato il bottino si è dato alla fuga a bordo di uno scooter, forse lo stesso usato per altre rapine.

Il rapinatore aveva già preso di mira la parafarmacia “Essere Benessere” di corso Tardy e Benech, poi, nel giro di poco tempo, il “Coky Bar” di via XX Settembre. Con un bottino complessivo di circa 700 euro. Nelle scorse settimane l’uomo – perché ormai si ritiene che sia sempre lo stesso – aveva colpito le farmacie Fascie in via Paolo Boselli, della Torretta in via Paleocapa e di Lavagnola in via Crispi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mrscultz

    Ma intanto, nella improbabile ipotesi che venga catturato, avrà la stessa sorte di tutti gli altri….rimesso in libertà e pronto per altri analoghi episodi…!!!