IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, lite in mezzo alla strada: cinque ecuadoriani in manette per rissa

Più informazioni su

Savona. Cinque arresti per rissa. E’ l’epilogo della violenta lite che, stanotte, si è scatenata tra cinque cittadini ecuadoriani in via XX Settembre a Savona. A fermarli sono stati i carabinieri con il supporto di una pattuglia della polizia municipale di Savona: al loro arrivo militari ed agenti hanno trovato i ragazzi, di età tra i 19 ed i 26 anni, ancora intenti a picchiarsi in mezzo alla strada.

Secondo quanto accertato dai militari, due di loro si erano fermati a mangiare nella pizzeria-take away “Coky” e, visto che avevano alzato un po’ troppo il gomito, il proprietario li aveva invitati ad uscire. Fin qui nessun problema e nessun momento di tensione: i due giovani escono dal locale e si allontanano. Dopo pochi passi incontrano gli altri tre connazionali, loro conoscenti, e, probabilmente per qualche parola di troppo, si scatena una discussione. In pochi attimi i cinque, J.O., 21 anni, G.V, di 26, J.Q., di 23, tutti residenti a Savona, M.V., 23 anni, e M.P. di 19, questi ultimi due residenti a Cairo, passano però alle vie di fatto.

Allarmati per quanto stava succedendo alcuni residenti hanno allertato il 112 ed in pochi minuti sono intervenuti i carabinieri. Militari e agenti della polizia municipale, arrivati in lorto supporto, hanno così bloccato i contendenti che sono stati arrestati per rissa. I cinque, nessuno dei quali è rimasto ferito, saranno processati per direttissima già questa mattina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Intervento troppo tempestivo, purtroppo! Quando si è a conoscenza che sono tra di “loro” non si potrebbe ritardare l’intervento per poi raccoglierli in casse di latta dopo la visita del medico legale che constata ….. ???

  2. Scritto da sky72

    tutti signori che il nostro caro concittadino peluffo ospiterebbe volentieri a casa sua……poverini……

  3. Scritto da mrscultz

    E meno male che la rissa è avvenuta fuori dal locale altrimenti pensa che disastro per il proprietario il quale non avrebbe visto nemmeno un centesimo di rimborso…ma visto che questa feccia ha energia da vendere, a giudicare dalle risse che combinano, perchè non la utilizzano con picco e pala invece di sprecarla a darsi delle botte???

  4. Scritto da El Rey del Mundo

    Ma dai cosa vuoi che abbiano combinato? Hanno tenuto occupate due pattuglie, minimo 8 agenti a identificarli, a verbalizzare l’accaduto perché siamo in in paese democratico pieno di magna magna che si devono arricchire dietro questi adorati stranieri. E poi ci saranno i processi in strutture pubbliche, nomine di avvocati, testimonianze…un bel sacco di soldi pubblici destinati a questi 5 equadoregni venuti in Italia per farci un favore, vero?

  5. pepper71
    Scritto da pepper71

    A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!