IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, Serie C femminile: Carcare perde un punto ma non il primo posto risultati foto

Carcare. Finisce alle ore 21,19 di sabato 23 novembre, 6ª giornata di campionato, il primato di imbattibilità dei set dell’Acqua Minerale di Calizzano Carcare.

A Genova la squadra biancorossa trova un Albaro Nervi tenace e ben disposto in campo, contraddistinto da una buona mobilità difensiva, capace di raccogliere praticamente tutti gli attacchi del Carcare. Di contro si è visto un Carcare molto distratto che ha fornito un gioco ricco di errori, ben 13 nel primo set e 16 nel secondo, e di attacchi fuori tempo. L’Albaro non può fare altro che metterci qualcosa di suo ed incidere maggiormente sul punteggio che raggiunge il 25-19 nel finale del primo set e il 27-25 in chiusura di secondo set. Il secondo parziale che vede l’infortunio di Callegari, da poco subentrata a Viglietti.

L’enfasi dell’Albaro Nervi si placa nel terzo set, concluso con un 12-25 che narra da solo l’esito della gara, praticamente a senso unico. La quarta frazione è ancora più drammatica per la compagine genovese, perché riesce solo a conquistare 10 punti prima che Carcare stoppi a 25 il segnapunti.

Le sorti della gara sono demandate, quindi, al quinto set, che non può che confermare la massiccia azione offensiva della formazione valbormidese, capace di offrire al pubblico un gioco di vera pallavolo, concludendo 11-15. Una vittoria che è stata sofferta ma ottenuta contro un Albaro Nervi che si è dimostrato attento e molto veloce nei recuperi difensivi, quindi una squadra da non sottovalutare.

Il Carcare, comunque, perde un punto ma non il primo posto in classifica ,assediato dalle dirette inseguitrici tra le quali il Sanremo che ha già inserito la freccia per il sorpasso. Ma la stessa aspirazione ce l’ha il Tigullio, considerato che una delle favorite di questo bel campionato, il Ventimiglia di De Luca, ormai è praticamente fuori gioco avendo conseguito la terza sconfitta, scivolando proprio sul parquet del Tigullio. Ma mai dire mai, i giochi sono aperti.

C’è molto da vedere in questo campionato dalle sorti ancora non contraddistinte. La 7ª giornata vedrà un derby decisivo per le sorti dell’Acqua Minerale di Calizzano e delle inseguitrici. Sabato 30 novembre alle ore 21 a Carcare ci sarà l’Albenga, assetata di punti (oggi ne ha 14, il Carcare 17); il Tigullio dovrà confrontarsi in casa del Quiliano mentre il Sanremo andrà a far visita alla Virtus Sestri, oggi fanalino di coda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.