IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, è super Alesiani: 6 gol e la Carisa batte (15 – 12) la Florentia nonostante il forfait di Damonte risultati

Savona. Dopo lo stop per gli impegni europei delle italiane, riprende il campionato di Serie A1 e la Carisa lo fa con una vittoria (15 – 12) che si concretizza solo nell’ultima frazione.

Mister Angelini deve rinunciare in partenza a Luca Damonte assente per problema al pollice da verificare con il giocatore della nazionale italiana costretto a bordo piscina.

La partita la decide un super Alesiani autore di 6 delle 15 reti della Carisa. Finisce 15 – 11 per gli uomini di Angelini che conquista la terza vittoria in campionato.

L’avversario di giornata arrivava a Savona con 0 punti nei primi tre match ma in campo si dimostra all’altezza dei rivali con una prestazione micidiale in superiorità numerica.

Nella prima frazione, parte meglio la Florentia. La differenza la fanno le superiorità numeriche con i fiorentini che ne realizzano 2/3 e i ragazzi di Angelini a segno in un’unica situazione sulle quattro avute. Le reti: Eskert, Coppoli e Gitto per gli ospiti; di Giovanni Bianco l’unica rete savonese.

La seconda frazione ricalca il primo tempo con i toscani micidiali nelle superiorità numeriche che “scappano” sul 6 – 3.

La Rari non si scompone e ritrova, col passare dei minuti, la mira. Coach Angelini decide di mandare in campo Napleton al posto di Antona.

Sale in cattedra Alesiani che, con una tripletta fissa, il risultato sul 5 – 6 col quale si va al riposo di metà partita. Le reti: Alesiani (3), G.Bianco per i biancorossi; Coppoli (2) e Gitto per i fiorentini.

Il momento super di Alesiani continua nel terzo tempo quando riporta in parità, per la prima volta, i savonesi con una palombella di gran fattura.

La Carisa sembra ritrovare lo smalto ma la Florentia non desiste e la frazione rimane sui bincari di parità con i padroni di casa che, però, mettono il naso avanti solo sul momentaneo 7 – 6.

Le reti del terzo tempo: Alesiani (2), Forentini, Elez (2 rig) per i padroni di casa; Eskert, Sindone (2), Di Fulvio per gli ospiti.

Nella quarta ed ultima frazione, la Carisa prende il largo con cinque reti che chiudono la partita.

Il tabellino

Carisa Rari Nantes Savona – R.N. Florentia:  15 – 12 (1 – 3; 4 – 3; 5 – 4; 5 – 2)

Carisa R.N. Savona: Antona, Alesiani, Grosso, Colombo, L. Bianco, Agostini, Fiorentini, Fulcheris, G. Bianco, Elez, Mistrangelo, Deserti, Napleton. Coach. Angelini

R.N. Florentia: Mugelli, Sindone, Borella, Coppoli, Cecere, Eskert, Brancatello, Martini, Gitto, Gobbi, Bini, Di Fulvio, Cicali. Coach: Vannini

Arbitri: Daniele e Gomez di Napoli.

Note. Superiorità numerica: Carisa (6/10), Florentia (8/15). Espulsione definitiva per Mistrangelo e Alesiani (Carisa); Gobbi (Florentia) .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.