IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, super anticipi per la Carisa: alla “Zanelli” esplode la febbre del venerdì sera. Si inizia con l’Acquachiara risultati

Savona. La febbre del venerdì sera. È quella che in casa Carisa Savona sperano esploda alla “Zanelli” da qui a Natale.

Nelle prossime sei giornate di campionato, infatti, i ragazzi di Angelini scenderanno in acqua il venerdì sera per ben quattro volte (tre in casa ed una in trasferta) per gli anticipi televisivi trasmessi da Raisport.

Un’occasione unica per la “torcida” biancorossa per far sentire il calore del proprio tifo per una squadra giovane ma che, sotto la sapiente regia di mister Angelini, sta crescendo velocemente.

Il cartellone delle partite, poi,  è di quelli da grandi  emozioni e che potrebbe indicare in modo chiaro che stagione sarà per la Carisa.

Si inizia venerdì prossimo con la partita contro l’Acquachiara Napoli.

I partenopei arrivano alla Zanelli con gli stessi punti della Rari Nantes Savona e il match sarà il primo vero esame per stabilire quale sia la terza forza del campionato alle spalle di Brescia e Recco.

La sfida sarà ricca di spunti, primo fra tutti, il confronto in acqua tra grandi realizzatori.

Se i campani annoverano tra le proprie fila il capocannoniere del torneo Antonio Petkovic – autore finora di 15 realizzazioni – i savonesi rispondono con i due baby terribili Jacopo Alesiani e Luca Damonte capaci di mettere a segno, rispettivamente, 14 e 13 marcature.

La settimana successiva, la Carisa tornerà alla solita collocazione del sabato pomeriggio per la trasferta a Bogliasco prima di tornare alla “Zanelli” ancora di venerdì e ancora per un match stellare: in Corso Colombo arrivano i campioni d’Italia della Pro Recco per una partita ricca sempre di suggestione e di rivalità.

Rivalità sempre viva, nonostante gli obiettivi non siano più per entrambe quelli dei magici anni ’90, anche con il Posillipo che la Carisa affronterà venerdì 6 dicembre a Napoli.

Otto giorni dopo, ancora una trasferta questa volta in casa del Promogest prima del gran finale di 2013.

Il campionato andrà, infatti, in letargo fino all’11 gennaio ma prima, alla Zanelli, arriverà il Brescia di Bovo per l’ultimo caldo venerdì di anticipo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.