IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Operaio egiziano precipitato da un ponteggio a Finale: lunedì l’autopsia

Finale Ligure. Sarà effettuata lunedì mattina l’autopsia sul corpo di Ibrahim Amin, l’operaio di nazionalità egiziana deceduto intorno alle 12,30 di ieri.

L’autopsia è stata disposta dal pm Chiara Venturi e sarà eseguita dal medico Francesco Ventura.

Il giovane, 26 anni, domiciliato a Torino, in Italia con regolare contratto e permesso di soggiorno, è precipitato giù da un ponteggio, cadendo da un’altezza di 15 metri.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe scivolato al termine di una passerella, compiendo il volo nel vuoto dal quinto piano e schiantandosi proprio di sotto sulla litoranea. L’impatto sull’asfalto è stato fatale e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il suo decesso.

L’operaio stava lavorando per conto di una ditta, la Tancredi Ponteggi, che ha in appalto l’installazione delle impalcature al civico 10 di corso Europa. I soccorritori hanno accompagnato in ospedale anche il cugino della vittima, rimasto sotto choc dopo aver assistito all’accaduto.

Sono al vaglio i dispositivi e le misure di sicurezza dell’area di lavoro, comprese cinghie e imbracature che l’operaio stava utilizzando al momento dell’incidente. Tra le ipotesi, infatti, non solo la possibilità che una delle tavole dei ponti abbia ceduto, ma anche l’eventualità di una cintura male allacciata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da sky72

    concordo pienamente con pirata……e speriamo non sia nemmeno l’ultimo……

  2. FOLGORE
    Scritto da FOLGORE

    @el Rey del Mundo riuscirai prima o poi a far fare un giro completo della calotta cranica al neurone oppure dobbiamo rassegnarci a sentire ragionamenti da avvinazzato per il resto della tua permanenza tra noi?
    Facciamo come si fa con i bimbi e con i ritardati:l’autopsia serve a capire se è scivolato dal ponteggio per imperizia, perché è scivolato o perché ha avuto un malore.
    Se avessi letto gli articoli di IVG invece di commentare a nastro solo leggendo il titolo avresti visto che recentemente alcune persone a Pietra (ing. Testa ad esempio) ed a Vado sono morte dopo un incidente stradale, causato da un malore.
    L’autopsia oltre ad essere un atto legalmente dovuto mira a stabilire le cause della morte o che hanno portato al sopraggiungere della medesima, se hai un incidente in auto a 100 all’ora può essere che tu sia morto per lo schianto o che lo schianto sia stato inutile ai fini della tua morte perché causato a monte da un infarto fulminante!
    ti è chiaro ora o facciamo un disegno e poi tu lo colori?
    Tranquillo nel tuo caso se avvenisse una cosa del genere niente autopsia, molto più utile un test alcolemico! ahahahah

    @Pirata, davanti a tanta idiozia ogni commento è superfluo, magari poi si viene a scoprire che sei pure uno di quelli che ha più di un extracomunitario in nero alle proprie dipendenze!

  3. Scritto da bazzigliazz

    @pirata
    uno che fa un commento come il tuo non e’ maggiorenne vero ????
    Me lo auguro di cuore !!!!

  4. Scritto da El Rey del Mundo

    Ma cosa devono “autoptare”? Ci vuole la scienza medica per capire di cosa è morto un uomo cadendo al solo da 15 metri? O forse è un metodo per elargire qualche parcella Stato-privato?

  5. Scritto da re-corona

    essendo nel campo devo constatare che il tempo passa e i prezzi scendono in base alla multi concorrenza,i montatori egiziani sono concorrenziali e tra i più validi ma spesso non rispettano a loro discapito le misure di sicurezza e come loro sono in tanti non basta mettere l’imbragatura se non installi la Linea x imbragarla,il problema e che questi sistemi anti caduta sono molto macchinosi anche se sicuri ,ma questo metodo fa rallentare il montaggio e purtroppo oggi si lavora molto a tempo ed in velocità pur sapendo che vi è un alto rischio.Mi Spiace veramente xchè anche non conoscendolo penso che era un lavoratore e come tale anche se di razza diversa dalla mia merita Rispetto