IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Laigueglia, i bambini riscoprono le ricette legate all’anno liturgico

Più informazioni su

Laigueglia. Grazie al centro studi dell’Istituto Alberghiero di Alassio, a Fabio Macheda, assessore comunale alle Politiche Sociali, e agli alunni della classe 1ªD del corso enogastronomico ritorna la tradizione del “pane dei morti” tra i bambini di Laigueglia.

Durante le festività dedicate ai defunti si è svolta presso il ristorante Pacan un’interessante iniziativa volta alla valorizzazione delle ricette legate all’anno liturgico. L’evento gastronomico ha coinvolto con un viaggio pedagogico, condotto dai docenti Daniele Cuminetti, Elena Rossi e Franco Laureri, gli alunni della classe 4ª della scuola elementare “Libero Badarò” di Laigueglia.

Un’esperienza di cooking team building che li ha introdotti attraverso la storia e la tradizione alla realizzazione della ricetta del “pane dei morti”.

Le attività pedagogiche hanno coinvolto i piccoli studenti con prove pratiche di igiene personale, dall’uso corretto dello spazzolino da denti alla salute nei luoghi di lavoro. Un’unità didattica è stata dedicata alle regole del galateo a cura del generale Riccardo Bilotti ed ha visto gli alunni impegnati con le norme fissate da monsignor Giovanni Della Casa. Di particolare rilevanza l’excursus storico letterario sulla simbologia del pane che ha guidato i piccoli nella riscrittura della famosa novella di Verga “Festa dei morti”.

A condurre, in qualità di coach, i piccoli chef della IVª elementare, gli alunni della classe 1ªD del corso enogastronomico Arianna Canepa, Stefano Cattaneo, Roberto Cremonte, Alessio Criscione, Federica Cunese, Jessica De Bonis, Umberto Donatiello, Sara El Akroute, Khadija El Amiri, Miriana Elena, Paola Farina, Alessia Fimognari, Eleonora Gallitano, Francesca Massano, Kadidja Noumeri, Alessio Orlando, Matteo Peirano, Corinna Raimondo, Halit Ramadhi, Claudia Ramirez, Emily Ruvolo, Raffaella Silva, Letizia Volpe, Maria Dhair e Carlotta Bottelli.

Tutte le esperienze sono state seguite dagli speaker di Radio Jeans che metterà in onda prossimamente nella programmazione nazionale del network degli studenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.