IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, investe pedone e scappa: patente ritirata all’84enne “pirata della strada” foto

Finale Ligure. Patente ritirata all’anziano di 84 anni che questa mattina ha investito un anziano 70enne in via Brunenghi, a Finale, senza prestare soccorso. L’automobilista è un commercialista in pensione, che è stato rintracciato dalla municipale poco dopo nella sua abitazione, in un condominio sull’Aurelia, dove aveva tranquillamente parcheggiato l’auto (una Fiat Panda) nel suo box.

I vigili hanno inoltrato il rapporto alla Procura della Repubblica di Savona, al pm di turno Ubaldo Pelosi. Una testimone, che ha assistito alla scena, ha ricostruito l’accaduto con la propria versione dei fatti. L’anziano conducente ha riferito, invece, di non ricordasi nulla. Considerate le lievi ferite riportate dalla persona investita nei suoi confronti è scattata una denuncia penale per omissione di soccorso.

L’84enne stava guidando quando ha centrato un altro anziano, 70enne, che stava attraversando la strada. Quest’ultimo per fortuna non ha riportato gravi traumi nell’impatto, ma le sue condizioni sono ancora al vaglio dei medici dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. FOLGORE
    Scritto da FOLGORE

    Patenti, responsabilità omissioni di soccorso, tutti pronti a crocefiggere un uomo che ha sbagliato ma dalla sua ha anche 84 anni (vorrei arrivarci io a quell’età anche solo per andare a piedi) ma qui tutti superman che pensano di essere eterni.
    Io lo metterei anche in galera ed in isolamento per aver colpito un suo coetaneo ed avergli causato un codice giallo.
    Nel frattempo un nordafricano 30enne, senza patente, ubriaco e oltre il limite di velocità investe e uccide 7 ciclisti…a piede libero.
    Pensiamo a mandare in galera chi davvero uccide violando le più elementari leggi e norme di sicurezza poi ci accaniremo contro chi causa codici gialli.

  2. Scritto da yeppa

    dopo una certa età la patente va toltaaa!!!! ci sono gli autobus apposta per anziani e bambini

  3. ThinkyWinky
    Scritto da ThinkyWinky

    Poi le persone anziane ce l’hanno coi giovani che sono delinquenti e maleducati: ma dico, se le tue responsabilità non te le prendi ad 84 anni, esattamente quando intendi prendertele?

  4. JackRusselTerrierSavona
    Scritto da JackRusselTerrierSavona

    “La sua posizione è al vaglio degli inquirenti: rischia le accuse di lesioni colpose e omissione di soccorso.”…….
    Rischia??? secondo me non rischia, E’ omissione di soccorso!!

  5. Scritto da El Rey del Mundo

    Più che “pirata della strada” trattasi di “pirata da casa di riposo”. Ci sono le bocciofile, i giardinetti comunali, le società di mutuo soccorso, il giuoco delle carte…i nipotini…