IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Finalborgo torna l’appuntamento goloso con “Cioccolato a Palazzo”

Finalborgo. Dopo il successo della prima edizione, torna a Finalborgo l’appuntamento con “Cioccolato a Palazzo”, la manifestazione nata a Genova a Palazzo Imperiale e poi trasferita nella Riviera di Ponente con grande successo di pubblico.

L’evento, nato per la promozione del marchio collettivo Artigiani in Liguria, è incentrato sul cioccolato artigianale. Come già successo nella precedente edizione di Finalborgo, l’appuntamento è stato allargato anche ad altri prodotti che si possono abbinare al cioccolato, con l’ospitalità di altre regioni strettamente collegate al territorio ligure.
Gli artigiani ed i maestri cioccolatieri liguri saranno gli ospiti d’onore e saranno invitati a presentare i propri prodotti in abbinamento ad altre eccellenze (es. prodotti dolciari, liquori, grappe, vino ed altro ancora).

Il goloso appuntamento è in programma sabato 23 e domenica 24 novembre presso due location uniche nel proprio genere: l’Oratorio de’ Disciplinanti del Complesso Monumentale di Santa Caterina e Ca’ di Nì Location di Finalborgo.

Nella splendida cornice del Complesso Monumentale di Santa, nel cuore di Finalborgo saranno allestiti gli spazi espositivi che ospiteranno le produzioni di cioccolato ed altri prodotti collegati. Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00 (orario continuato) sarà possibile visitare l’area gratuitamente.

I fantasiosi maestri cioccolatieri realizzeranno in diretta vere e proprie sculture di cioccolato presso la prestigiosa Ca’ di Nì location. L’appuntamento è anche con l’arte della tavola: ad un mese dalle feste natalizie, si proporranno addobbi e decorazioni commestibili e non.

Presso l’Oratorio de’ Disciplinanti sarà possibile visitare durante le giornate la mostra biennale italiana del poster, a cura dell’Istituto d’Istruzione Superiore di Finale Ligure e con il patrocinio della Regione Liguria, dell’Associazione Italiana Design della Comunicazione Visiva e del Comune di Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.