IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confartigianato Savona, il centro di formazione Futura apre le porte a una nuova generazione di parrucchieri

Più informazioni su

Savona. Da tempo Futura, centro di formazione di Confartigianato Savona, si occupa della formazione del settore acconciatura, dedicandosi in particolare ai nuovi potenziali imprenditori del settore.

Mettendo in campo, laddove possibile, strumenti di sostegno alla formazione, l’attività così strutturata ha fatto di Futura il rifermento del settore.

Ad oggi all’attivo insieme a già avviati corsi biennali di qualifica professionale, sta prendendo forma uno di 300 ore propedeutico all’esame per l’ottenimento della qualifica professionale. Relativamente a quanto definito dalla normativa vigente, ovvero riconducibile alla legge 174/2005, legge regionale 23/2009 e DGR 1184 del 2011, contestualmente a un dato percorso lavorativo, frequentando un corso di 300 ore è possibile sostenere un esame che consente di ottenere la qualifica professionale di acconciatore e poter avviare una nuova attività.

E’ la prima iniziativa formativa di questo genere in provincia che può incontrare le esigente di molti soggetti, ma anche delle imprese già in attività, che sta suscitando interesse tra gli utenti che si propongono con una storia professionale e con la necessità di soddisfare esigenze personali.

Per poter garantire il rispetto dei requisiti di accesso definiti dalla normativa vigente, Futura, anche con il sostegno di Confartigianato, sta valutando le singole posizioni con una consulenza ad hoc e una valutazione delle esigenze formative nei modi e nei tempi corretti.

Senza impegno gli operatori possono venire presso gli uffici di Confartigianato Futura e valutare con i funzionari il proprio status; qualora possibile è già possibile inserirsi nel corso di 300 ore che si concluderà in primavera e sostenere già nel 2014 l’esame di abilitazione.

“Si sta affacciando sulla provincia una nuova generazione di acconciatori, che definiranno un settore  che mai come in questi periodi ha bisogno di professionalità e di intraprendenza imprenditoriale risultato di un iter certificativo comprovato – afferma il dottor Mariano Cerro, direttore di Futura -. che Futura ha strutturato e intende costruirlo sui sugli utenti per ottimizzare le competenze professionali e restituire al mercato un artigianato responsabile”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.