IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Circolo Scherma Savona: Carolina Gastaldi trionfa nel fioretto alla Spezia

Savona. Inizia in maniera promettente la stagione per i giovani portacolori del Circolo Scherma Savona.

Alla Spezia era di scena la 1ª prova interregionale Under 14 aperta agli atleti delle regioni Liguria, Piemonte e Toscana, a cui hanno preso parte oltre 600 mini schermidori.

Il Circolo Savona conquista subito una fantastica vittoria nella categoria Bambine, riservata alle atlete nate nel 2003. A trionfare è Carolina Gastaldi, che mette in fila tutte le fiorettiste in gara: una vera impresa se si considera che la Toscana è indubbiamente la regione italiana più competitiva in quest’arma.

La gara vede Carolina subito protagonista sin dagli assalti iniziali. Nella prima fase dei gironi eliminatori, grazie ad una serie di vittorie, conquista il numero 1 nel tabellone di eliminazione diretta. Ma è proprio nella fase ad eliminazione diretta che Gastaldi dà il meglio di sé mettendo, uno dietro l’altro, una serie di assalti strepitosi: 10-1 contro la senese Mori, 10-2 con la pisana Guerrazzi che le danno l’accesso alla finalissima ad otto.

Nel primo assalto della finalissima sconfigge la pratese Rosati 9-8 al termine di un assalto molto equilibrato. La vittoria con la pisana Ciomei per 8 stoccate a 4 le dà, poi, l’accesso alla prova per la conquista del titolo contro la torinese Cericola battuta con il punteggio finale di 7-4.

“Una bellissima gara quella di Carolina, al suo esordio agonistico – commenta un raggiante Federico Santoro che assieme al fratello Fabrizio ed a Paolo Bracco erano al seguito della spedizione –. Una condotta di gara quasi perfetta”.

Nella stessa categoria, sfiora l’accesso alla finale ad otto, Agnese Corsinovi giunta decima; sconfitta, invece, nei quarti per Benedetta Bibite. Tra i ragazzi, bella la prova di Stefano Satta che nella categoria Maschietti di fioretto (10 anni), si qualifica per la finalissima ad otto nella gara che ha visto il più alto numero di partecipanti con ben 56 iscritti chiudendo con un lusinghiero settimo posto. Nella stessa categoria cede, invece, nei quarti Federico Sugliano.

Nella prova dei Giovanissimi di fioretto (classe 2002), infine, si ferma in semifinale la corsa di Giacomo Santoro, che ha la sfortuna di incappare nel pistoiese Martini, campione italiano uscente e vincitore poi della gara.

Stop nei quarti, per i suoi compagni di sala Luca Maretti, Edoardo Marzullo e Thomas Patriarca, sconfitti per una sola stoccata; poco più indietro, invece, il compagno di squadra Claudio Vio.

Fatali, da ultimo, i quarti di finale per Davide Pinna negli Allievi di spada, così come per Francesca Siri nelle Giovanissime di fioretto.

Nelle foto: Carolina Gastaldi e Stefano Satta sui rispettivi podi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.