IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canoni demaniali, il Pdl dice no ad aumenti: “Giunta regionale in confusione”

Liguria. Il Pdl si oppone alla decisione della Regione Liguria di aumentare la tassa sui canoni demaniali per gli operatori balneari. E’ la presa di posizione dei consiglieri regionali del Pdl Marco Melgrati, Marco Scajola, Matteo Rosso e Roberta Gasco.

“Il Pdl pretende il ritiro immediato della delibera – hanno
chiesto gli esponenti Pdl – perchè aggraverebbe la condizione
già difficile degli operatori balneari, in un momento di pensate
crisi economica che attanaglia questo settore”.

“E’ assurdo – hanno aggiunto – che mentre da una parte il presidente Claudio Burlando giustifica l’aumento esponenziale della tassa sui
canoni demaniali come ‘inevitabile perché servono i soldi per la
difesa del litorale’, gli risponde a stretto giro di posta il
suo assessore Gabriele Cascino, annunciando di voler rivedere
l’imposta sui canoni aumentata del 100%”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da oiv lis

    Mare, mare, mare, ma che voglia di arrivare! (cit)

  2. Scritto da charlie brown

    e anche aumentando del 100% pagheranno sempre una miseria. Pensa un po’…

  3. .
    Scritto da .

    Forza, via i balneari e nel frattempo che aumentino i canoni demaniali! Uniamoci alla protesta dei verdi e degli ambientalisti. Non se ne può più di questi privilegi per pochi eletti.