IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aumento canoni demaniali, il Pdl annuncia battaglia

Liguria. Il Gruppo regionale di Forza Italia chiederà lo stralcio dalla Legge Finanziaria 2014 della Regione Liguria, ddl 314, dell’art.19 “ imposta regionale sulle concessioni statali dei beni del demanio marittimo ” che prevede l’aumento della tassa regionale sulle concessioni demaniali relative agli stabilimenti balneari. Lo rendono noto i consiglieri regionali di Forza Italia Marco Melgrati, Luigi Morgillo, Marco Scajola, Roberto Bagnasco, Roberta Gasco e Matteo Rosso che spiegano: “ è necessario attivare opportuni approfondimenti con gli operatori del settore anche in attesa che si definiscano a livello nazionale le altre questioni che riguardano la categoria”.

“Non vi è dubbio – continuano gli esponenti di Forza Italia – che il salasso che viene richiesto ai titolari di concessioni demaniali adibite a stabilimenti balneari sia stato un provvedimento immotivato e fortemente penalizzante. La Regione Liguria infatti nel chiedere 8 milioni all’anno al comparto ignora che per molti di loro non vi è nemmeno la certezza che dal prossimo anno saranno ancora concessionari. Dalla Giunta regionale piuttosto che un nuovo salasso ci saremmo aspettati più attenzione ed impegno a favore di questo settore che vive un momento di grande incertezza a causa della Direttiva Bolkestein che sta mettendo in ginocchio la categoria”.

In conclusione Melgrati, Morgillo, Scajola, Bagnasco, Gasco e Rosso, rassicurando gli operatori, dichiarno: “L’approvazione della norma che stabilisce la decuplicazione della tassa a carico degli operatori balneari dovrà avvenire da parte del Consiglio regionale e non da parte dell’Assessore regionale che l’ha proposta. Il nostro Gruppo farà le barricate affinchè non venga perpetrata questa ennesima ingiustizia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da El Rey del Mundo

    Perchè non battagliate anche per commercianti ed artigiani che sono allo stremo? Come mai vi itnteressa solo la categoria dei locatori di cabine e ombrelloni? Il voto lo prenderete, forse, solo dai parassiti demaniali mentre dalle sopracitate categorie ve lo scordate.