IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Annullamento revoca degli appalti in Provincia, Fotia: “Scavo-ter emarginata per 2 anni, sentenza Tar riabilita la società”

Savona. “La sentenza emessa dal Tar costituisce una pronuncia importante per la Scavo – Ter Srl, in quanto non solo riabilita il nome e il prestigio della Società, ma apre anche nuove prospettive per il mercato del lavoro e occupazionale”. Il commento sul pronunciamento del tribunale genovese arriva direttamente del presidente dell’azienda Donato Fotia.

“La Scavo – Ter – prosegue Fotia -, a seguito dei provvedimenti oggi annullati dal Tribunale amministrativo è stata emarginata per circa due anni dal mercato imprenditoriale – edile savonese e da ciò è derivata una necessaria riduzione del proprio organico, nonché un grave danno patrimoniale, assorbito solo in ragione della solidità della Società costruita in oltre quindici anni di attività e della serietà dei signori Fotia, ciò nonostante il concomitante periodo di grave crisi generale che ha colpito il Paese”.

“I provvedimenti amministrativi che hanno sanzionato Scavo – Ter, annullati dalla sentenza del TAR, le hanno impedito di essere assegnataria di sub appalti per importanti opere locali, le quali opere sono state assegnate a ditte estranee al mondo imprenditoriale savonese, ciò con grave pregiudizio sia per la Scavo – Ter che per l’imprenditoria locale e, non ultimo, per l’indotto che ha sempre creato la Scavo – Ter. La Scavo – Ter nell’occasione ringrazia tutte le persone che sino ad oggi hanno creduto nella serietà dell’azienda e all’estraneità della stessa ai fatti addebitati, primi fra tutti gli operai che hanno continuato a prestare quotidianamente la propria attività” conclude la nota dell’azienda savonese firmata da Donato Fotia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.