IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Norme taglialegna, Vaccarezza replica a Renata Briano: “Caro assessore, un bel tacer non fu mai scritto”

Provincia. “Dopo il disastro compiuto sull’attività venatoria dove sono state fatte tre delibere impugnate e di queste due vinte, il risultato finale è uno soltanto: le delibere erano scritte male”. Questa è la conclusione di Angelo Vaccarezza, presidente della Provincia di Savona, relativamente alle due sospensioni della caccia.

“Oggi l’assessore Renata Briano torna all’attacco su una vicenda, quella dei taglialegna, che evidentemente non conosce – prosegue Vaccarezza -. E’ vero la delibera del 2007, regionale (Giunta Burlando), era una pessima delibera. Per questo motivo è stata revocata con un atto d’urgenza dalla Regione Liguria (Giunta Burlando) e questo vuol dire che dal 2007 ad oggi, l’assessore Briano, non si è reso conto di avere una legge che sul suo territorio non ha fatto altro che vessare le attività che vi lavorano”.

“Unico motivo per cui questa legge non ha causato tantissimi danni – evidenzia Vaccarezza – è che non è mai stata rispettata. Oggi la Regione se ne rende conto e, un’altra volta, interviene con un documento d’urgenza… Mi viene da pensare che la Regione sia in realtà un pronto soccorso che lavora sempre in codice rosso. Noi vogliamo essere governati da un Ente che programmi insomma che faccia diagnostica, una prevenzione necessaria per evitare la cronicità di atteggiamenti dannosi per la comunità”.

“I Sic sono siti di interesse comunitario normati da legge comunitaria, dello Stato e individuati dalla regione che demanda poi ad enti locali la gestione di questi siti – spiega il presidente della Provincia -. In provincia di Savona la maggioranza dei Sic individuati dalla Regione sono stati affidati dalla Regione Liguria alla gestione diretta dell’ente Provincia di Savona. Il territorio di Calizzano rientra in un Sic gestito dalla Provincia di Savona ed è per questo motivo che domani sera io sarò presente a Calizzano all’incontro pubblico”.

“Rendo noto all’assessore Briano – conclude Vaccarezza – di aver già affidato ad un professionista un incarico per la redazione di un piano di gestione sui Sic e tutto questo in forza della Legge regionale n. 28 del 10 luglio 2009 a cui forse l’assessore farebbe meglio dare una lettura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.