IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione in Sardegna, il cordoglio di Corda: “Tragedia immane, è morto anche un mio amico. Vicini alla nostra terra”

Savona. La tragedia che nelle ultime ore ha colpito la Sardegna con il maltempo che ha causato, ad ora,  sedici morti e decine di dispersi, ha avuto una grande eco emotiva anche a Savona e tra le fila del Savona calcio dove la “colonia” sarda è nutrita.

Il legame che unisce la città della Torretta alla Sardegna è storicamente molto forte. Non solo, o non soprattutto, per l’antica appartenenza allo stesso “regno” sabaudo pre-unitario.

La comunità sarda, in città, è una delle più numerose ed attive nella vita civica tra quelle che, complice l’emigrazione interna degli anni successivi alla Seconda guerra mondiale, è arrivata dalle altre regioni italiane.

Negli ultimi anni, poi, grazie al calcio il rapporto si è ancora di più consolidato.

Nel Savona ci sono tanti giocatori, oltre al tecnico Ninni Corda: Simone Aresti, Francesco Virdis, “Jack” Demartis solo per citarne alcuni.

E proprio il tecnico sardo, interpellato qualche minuto fa, ha commentato così l’accaduto: “La mia famiglia, i miei parenti sono al sicuro ma è una tragedia immane – commenta il tecnico – Ho letto che è morto anche un mio amico, un poliziotto. La nostra gente è forte ma l’evento di queste ore era inaspettato. Sono molto triste, sono le mie zone. Ad Olbia ho vissuto un anno”, conclude Corda.

Solidarietà alla propria gente è stata espressa già nella serata di ieri anche da Simone Aresti sul suo profilo face book: “Una tragedia immensa, forza Sardegna mia!!!”. Un grido di sofferenza e di amore per lapropria terra.

Un motivo in più, e questa volta serio, per andare a Vicenza a far bene: la dedica sarebbe già pronta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.