IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, tentano di rapinare 21enne: due arresti della polizia

Albenga. Sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Alassio con l’accusa di tentata rapina in concorso. In manette sono finiti Luigi Roccadoro e Samuele Mao, entrambi di 23 anni. Il fermo è arrivato questa notte, quando i due sono stati notati da un giovane di 21 anni all’interno del parcheggio del Lidl di Albenga mentre si aggiravano con fare sospetto.

Il 21enne con la sua auto è entrato nel parcheggio, quando ad un certo punto Samuele Mao lo ha bloccato con la loro vettura impedendogli la retromarcia, con Roccadoro che si è avvicinato al 21enne intimandogli di abbassare il finestrino. Dopo qualche attimo il 21enne, impaurito, ha abbassato il finestrino della sua vettura ricevendo la minaccia di consegnare subito il suo portafoglio.

Il giovane, a questo punto, ha inserito la marcia ed in contromano è riuscito ad allontanarsi dal parcheggio riuscendo ad allertare la polizia. In meno di dieci minuti una pattuglia delle Volanti, impegnata nei servizi di controllo del territorio disposti dal Questore Francesco Santoro, ha individuato e bloccato l’auto dei due, descritti dal 21enne nonostante l’orario notturno: Roccadoro e Mao sono stati così tratti in arresto. A bordo della vettura gli agenti hanno trovato due bastoni, facendo così scattare anche l’accusa di porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Questa mattina saranno processati per direttissima presso il Tribunale di Savona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pensierolibero

    Tutta la famiglia nonostante quello quello che hanno fatto sono liberi.

  2. Scritto da muntino

    Questa mattina saranno processati per direttissima presso il Tribunale di Savona…e rilasciati con la speranza che mettano la testa a posto ahahahah

  3. Scritto da vic

    Spero tanto di sbagliarmi, ma questi rimarranno a piede libero, ed il povero ragazzo avrà’ paura ad andare in giro per paura di reincontrarli. Giustizia…