IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Altare torna la Fiera di San Martino

Più informazioni su

Altare. Domenica 17 novembre si svolgerà ad Altare la tradizionale Fiera di San Martino, festa legata all’antica arte della lavorazione del vetro. Proprio il giorno di San Martino, infatti, si accendevano le fornaci ed iniziava il periodo lavorativo dei vetrai che si concludeva il 24 giugno, giorno di San Giovanni.

La Fiera è organizzata dal Comune di Altare e dalla Pro Loco, in collaborazione con il Consorzio La Piazza – Confcommercio, l’Associazione Commercianti, i Laboratori Artigiani, il Museo dell’Arte Vetraria, la Coldiretti di Savona, l’Avis, la Croce Bianca e le altre Associazioni di Volontariato.

Per le vie del centro storico altarese, il visitatore potrà trovare non solo le bancarelle degli ambulanti, ma anche le attività commerciali e artigianali aperte tutto il giorno, i gustosi punti di ristoro, l’animazione dell’ Associazione “Scuola Buffo” di Cairo Montenotte con giochi e magie per i bambini ed i loro genitori e la musica itinerante del cantastorie “Brav’Om”.

Bella novità dell’edizione 2013 è il “Mercato dei prodoti agricoli” con un’area dedicata in Piazza Vittorio Veneto reso possibile dalla collaborazione tra la Pro Loco e la Coldiretti di Savona.

Inoltre, presso il Museo dell’Arte Vetraria Altarese, nella splendida cornice liberty di Villa Rosa, aperto già dalle 10 del mattino e visitabile, per l’occasione, gratuitamente, sarà possibile ammirare dal vivo la lavorazione del vetro in fornace (dalle 14 alle 19) e la mostra “Altare, Vetro, Arte” di recente inaugurazione.

La fornace sarà anche teatro di un’importante e prestigiosa collaborazione: i maestri vetrai altaresi realizzeranno i premi per il “Camogli International Marine Reserves Film Festival”, manifestazione dedicata a documentari e video con tema le riserve marine.

E poi, tanti altri motivi di attrazione, come le ottime caldarroste del Gruppo Animazione Varazze o gli ormai tradizionali “mercatini” curati da genitori, bambini, insegnanti e ragazzi delle scuole di Altare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.