IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vazio (Pd): “Parole importanti dal premier Letta, sconfitta la linea-Berlusconi”

Albenga. “Le parole pronunciate alla Camera dal Presidente del Consiglio Letta sono state importanti, chiare e definitive. Esiste una nuova maggioranza che prescinde da Berlusconi e dai voti dei suoi falchetti, una nuova maggioranza che non subirà ricatti da nessuno. Il re è nudo….e credo che più nessuno lo potrà o meglio lo vorrà vestire”. Questo il commento dell’On. Franco Vazio, esponente del Pd albenganese, dopo l’esito favorevole del voto di fiducia nei confronti del Governo Letta.

“Senza risentimento e senza odio, ma con grande determinazione il Parlamento ed il Paese hanno voltato pagina. Resta evidente la confusione di Berlusconi e dei suoi falchetti e purtroppo l’ilarità del mondo intero per il teatrino inscenato da costoro. Non sottovalutiamo, non crediamo di aver vinto perché le risorse, anche economiche, che saranno messe in campo da Berlusconi saranno eccezionali. Dobbiamo però preoccuparci anche di altro: degli interessi collettivi del Paese” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    un gioco chiamato “ciapa no” prevede che … vince chi perde ….
    ne esistono varie versioni … alcune contano i punti fatti altri operano in modo differente …
    uno di questi giochetti lo si trova(va) nella cartella giochi del sistema XP della Microsoft.
    in questo gioco si contano tutte le carte di un seme rosso che valgono un punto e la donna di picche che vale di più … porta il totale a venti.
    .
    Durante la partita bisogna rifilare ad altri le carte che portano punti … ma bisogna anche fare attenzione …. che i punti negativi …. non finiscano tutti ad uno stesso giocatore …. perchè in quel caso vince lui …rifilando una sonora sconfitta a tutti gli altri giocatori che perdono “ognuno” ben venti punti.
    .
    Nella vicenda politica che stiamo vivendo … un giocatore si stà accapparrando “tutte” le carte che fanno perdere …….
    .
    occhio………
    .
    Se si analizza la situazione elettorale sono tutti consapevoli che in Italia è largamente maggioritaria la componente che guarda a destra rispetto a quella che guarda a sinistra ….
    .
    ma …. è divisa ….
    .
    una componente molto forte è legata a quel giocatore che stà conquistando tutte le penality ….
    probabilmente questa componente si manterrà a lungo fedele ….. (non credendo in alcun modo ai risultati dei tre gradi di giudizio …. anzi …. )
    .
    una altra componente “delusa …….. ” dal comportamento del giocatore in questione
    si è momentaneamente allontanata entrando pesantemente nel movimento dei tutti a casa o nell’astensione.
    .
    Sospetto che …… se il giocatore in questione dovesse riuscire a prendere tutte le penality …. potrebbe …… vincere …… alla prima occasione.
    .
    Occhio ……..