IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Abolizione Province, Vaccarezza: “A chi andranno le funzioni? Vedremo a Natale quando le strade geleranno”

Più informazioni su

Province abolite entro l’anno, stando alle affermazioni del ministro Graziano Delrio. Il presidente provinciale Angelo Vaccarezza torna a sottolineare i dubbi sul sistema che verrà: “Delrio sappiamo come la pensa. Ma a noi, come Upi, interessa come si intendano ripartire i servizi che oggi stanno garantendo le Province. Cioè chi farà cosa da giugno 2014 e con che risorse”.

angelo vaccarezza

“Noi – dice Vaccarezza – abbiamo presentato un lavoro fatto da gruppo di economisti in cui temiano che i servizi da noi erogati gestiti con una pluralità di punti di spesa più grande rispetto a quella do oggi costino di più e con un qualità peggiore. Delrio ritiene che debba comunque essere fatto lo stesso, è l’annuncio di un governo che non ha fatto nulla e a furia di annunciare qualcosa dovrà fare. Abolire le Province di per sé può anche starci, ma bisogna vedere con che cosa si vuole sostituire questi enti”.

Il ministro Delrio ha ribadito che “delle Orovince faranno parte i i sindaci dei Comuni del territorio, formeranno un’assemblea in seno alla quale verrà scelto il nuovo presidente a costo zero”.

Prosegue poi: “La differenza tra me e Delrio è che lui ogni mattina si alza e ha qualcosa da dire per meritarsi la pagnotta, io, invece, ho un sacco di cose da fare: di qui a Natale ho da garantire che quando inzierà a nevicare e le strade geleranno, siano comunque percorribili, che le scuole siano aperte e calde, che il trasporto pubblico sia funzionante. Insomma, devo garantire una serie di servizi che mi impedisce di pensare che cosa accadrà il prossimo anno. Ce lo diranno loro se dovremo andare avanti o no”.

“In ogni caso la Provincia di Savona è un ente sano a livello economico e in grado di governare fino all’ultimo giorno. Se voteremo, invece, sarà in grado di proseguire senza problemi. Per cui chiunque sarà il mio successore avrà la possibilità di essere presidente di una Provincia sana nei conti e con un buon livello di servizi offerti… Se poi sarà Miceli, vebbe’, almeno è sampdoriano!” conclude Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fulvio12

    Da cacciatore mi spaventa il fatto, e prego tutti di ricordarselo, il potere che verrà dato, quando le province non esisteranno più, agli ATC i quali sono di natura privata e mi farebbe piacere sapere come una società di natura privata può gestire gli animali dello stato, direi che la costituzione và a fare benedire,AIUTO!!!!! visto il fallimento degli stessi già ora, figuriamoci dopo.

  2. Scritto da proteus

    Poverino hai così tante cose da fare per garantire il funzionamento della provincia, che sei riuscito a farti nominare dal tuo sindaco di Alassio assessore per due giorni ed andare a Roma, il tutto per avere una maggiore visibilità in occasione delle prossime elezioni regionali.
    Prova per una mattina alzarti andare a lavorare seriamente come fanno tutti, ma pensi che la gente abbia l’anello al naso. .

  3. Scritto da El Rey del Mundo

    Vaccarezza sei assolutamente patetico. 700 dipendenti e non so quanti milioni di euro ogni santissimo anno da quando sono state fondate le Province per mantenere manager e dirigenti a coordinare il sale sulle strade ghiacciate? E in estate che gli fai fare? Pettinare le bambole? Non sarebbe tuttavia una novità.

  4. Scritto da megiucheninte

    anche se al peggio non c’e’ mai limite, credo che difficilmente la situazione stradale possa andare peggio di quanto riscontrato negli ultimi anni.

  5. Scritto da angelo bianco

    Tranquilli se chiudono le province ci vado io gratis a versare il sale. Vergogna enti inutili…. devono sparire… che andate a lavorare vergogna.