IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, Alassio parte alla conquista delle fiere internazionali

Più informazioni su

Alassio. Bergamo, Lugano, Zurigo, Monaco di Baviera. Gli imprenditori alassini partono alla conquista delle fiere internazionali per promuovere le bellezze della città e più in generale della Baia del Sole. Col tavolo tecnico che si è svolto di recente all’Hotel dei Fiori è stata studiata una programmazione ad hoc per presentare Alassio ai più importanti appuntamenti fieristici non solo in Italia e all’estero.

E’ stato l’albergatore Egidio Mantelassi a chiamare a raccolta i rappresentanti di aziende ricettive, commerciali, ristorative e vitivinicole che già in passato avevano partecipato alle più importanti borse dedicate al settore. “Ora al nucleo storico delle oltre quaranta aziende per il biennio 2013/14 si aggiungeranno nuove aziende ed imprenditori dei diversi settori legati al turismo”, confermano Mantellassi e il professor Franco Laureri che hanno promosso l’incontro con gli imprenditori alassini.

“L’impegno è quello di lavorare per un progetto di destination management organization che sia in grado di capitalizzare il valore delle singole eccellenze, di costa  nell’offerta complessiva del sistema turistico della “Baia del Sole” aggiungono.

“Il lavoro fin qui svolto dagli imprenditori è encomiabile – afferma l’assessore al Turismo del Comune di Alassio Simone Rossi -. Inoltre siamo ben consci che attività promozionale curate e promosse d’intesa con il Comune pronto a collaborare con albergatori e commercianti abbiano delle importanti ricadute economiche sul turismo. L’amministrazione comunale ha investito risorse economiche e proprio personale per queste azioni di azioni di marketing turistico che sicuramente porteranno benefici per tutta la città. Puntiamo non solo a conquistare gli italiani che già conoscono le bellezze di Alassio e della Baia del Sole, ma anche gli stranieri e in particolare quelli del centro, nord ed est Europa che potrebbero decidere di trascorrere le loro vacanze non solo d’estate, ma anche d’inverno”.

“In quel caso non sarebbero solo gli albergatori ad ottenere interessanti vantaggi economici, ma anche altre categorie commerciali dai negozi ai ristoranti ai bar che qui come altrove devono fare i conti con la crisi economica e che comunque sono attivi e lavorano col Comune per studiare iniziative ancora più interessanti per offrire un’immagine turistica di qualità per Alassio” conclude Rossi.

Gli imminenti impegni già programmati sono la partecipazione alla Fiera Campionaria di Bergamo che si terrà dal 26 ottobre al 3 novembre, quindi a Lugano per l’11° Salone Internazionale Svizzero delle vacanze, dal 1 al 3 novembre 2013, a quello di Zurigo, dal 30 gennaio al 2 febbraio 2014 e per il mercato tedesco la fiera enogastronomica di Monaco di Baviera dal 27 novembre al 1 dicembre 2013.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.