IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno: conto alla rovescia per il Linux Day, anteprima per le scuole

Più informazioni su

Spotorno. Mancano ormai pochi giorni a Spotorno per l’evento dedicato al software libero: si tratta della tredicesima edizione del Gnu/Linux Day che si terrà il 26 ottobre 2013 in tutte le regioni italiane, in oltre 100 sedi che coprono territorialmente l’80% delle province.

Questo Linux Day 2013 sarà di tipo tecnico/divulgativo, ed è rivolto a chiunque sia interessato a conoscere il GNU/Linux ed il Software Libero, sia a livello “amatoriale” sia a livello tecnico-professionale.

“Il tema di questa edizione – interviene l’assessore all’informatica Gian Luca Giudice del Comune di Spotorno – è “Innovazione. Di tutti. Per tutti”. L’innovazione alla portata di tutti, l’innovazione per tutti, in diversi campi della scienza, dalla bioinformatica alla fisica delle particelle. La possibilità che offre il software libero, quello di amministrare e imparare da quello che è stato fatto dagli altri, per migliorarlo, per innovarlo continuamente. Un occhio di riguardo sarà sempre dedicato al software libero nelle imprese e Amministrazioni, perché il software libero può consentire agli imprenditori e alla Pubblica Amministrazione di abbattere i costi del software senza rinunciare a nulla rispetto alle soluzioni proprietarie.

Il Gnu/LinuxDay 2013 avrà un approccio operativo, e avrà l’obiettivo di mostrare agli imprenditori e funzionari pubblici le tecnologie e gli strumenti che permettono di azzerare i costi delle licenze e costruire soluzioni solide, sicure, avanzate, scalabili e personalizzabili, al servizio dell’innovazione, della creatività e della competitività internazionale. Oggi, grazie a Gnu/Linux e al software libero, gli stessi sistemi utilizzati dal Governo degli Stati Uniti e dai colossi dell’Information Technology quali Facebook e Google sono alla portata di tutti.

Questa tredicesima Giornata Nazionale di GNU/Linux del Software Libero, patrocinata dal Comune di Spotorno, é curata dall’Associazione Govonis, associazione senza fine di lucro di Finale Ligure che promuove l’utilizzo del software libero nel savonese e che ringrazio per la scelta di Spotorno come sede del Gnu/Linux Day.

Nel corso della giornata, totalmente gratuita, si terranno una serie di attivita’ incentrate sul sistema operativo GNU/Linux e sul Software Libero in generale e con particolare riferimento alla migrazione verso LibreOffice.

Inoltre nella giornata del 26 ottobre sarà possibile partecipare ad una sfida al videogioco Tux Racer, aperta a tutti, ad iscrizione gratuita. Le prenotazioni si accettano durante lo svolgimento dei laboratori a partire dalle 15.00 e la gara si disputerà a fine pomeriggio. Seguirà la premiazione del vincitore e il brindisi conclusivo in compagnia di tutto lo staff organizzativo.

Ci sarà anche ampio spazio all’istituzione scolastica. Venerdì 25 ottobre sarà dedicato interamente alla scuola secondaria di Spotorno. Verranno esposte agli alunni tematiche inerenti il software libero: cosa significa software libero, perché usare software libero, i principali applicativi e la nuova release di Ubuntu 13.10, Saucy Salamander (Salamandra Sbarazzina).

Anche per il 2013 si conferma la competizione scolastica sul software libero, dove i ragazzi si sfideranno in un torneo con il videogioco Extreme TUX Racer ed in una serie di quiz le cui domande saranno estratte dal Vademecum per il Software Libero realizzato da Italian Linux Society e distribuito precedentemente a scuola

“Infine – conclude l’assessore – Gnu/Linux ha già sostituito Windows e gli altri sistemi operativi nella maggioranza dei server utilizzati da società di telecomunicazione, grandi aziende e Internet Service Provider, e ha raggiunto un livello di maturità tale da poterlo fare anche sui PC. Ci sono già grandi Enti, come il Comune di Monaco di Baviera, che hanno completamente sostituito Windows con Linux, con una riduzione significativa dei costi di licenza. In Italia
il percorso è ancora in salita, ma esistono esempi virtuosi anche di un certo rilievo, come ad esempio la migrazione dell’Amministrazione Pubblica della Regione Umbria a LibreOffice. Tante altre Amministrazioni hanno iniziato un percorso, tra cui la nostra”.

Tutti i dettagli del Gnu/Linux day sono disponibili su govonis.org e sul sito del Comune di Spotorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.