IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spaccio di droga ad Albisola, finanza sequestrò un panetto di hashish: 3 condanne in abbreviato

Albisola Superiore. Tre condanne in abbrevviato per una vicenda di droga risalente allo scorso gennaio. In manette, nell’ambito di un’operazione antidroga della guardia di finanza, erano finiti Gianluca Gandolfo, 22 anni, di Varazze, il marocchino Aziz Taha, di 22, residente ad Albisola ed una ventiseienne Elisa Ostet, di Dego (alla quale erano stati concessi gli arresti domicialiari). Questa mattina, il giudice Emilio Fois ha condannato a diciotto mesi di reclusione Taha e ad un anno di reclusione Gandolfo e Ostet.

I tre erano finiti in manette insieme ad una quarta persona, Luca Colli, 26 anni, originario di Borgomanero e residente ad Albisola, che però non è stato giudicato con il rito abbreviato insieme agli altri. Era proprio indagando su Colli che una pattuglia dei baschi verdi, che già da qualche tempo lo stava monitorando per i suoi movimenti sospetti da e per l’abitazione di Taha, aveva sequestrato la droga. I finanzieri lo avevano pedinato mentre, dopo essere uscito dalla casa del marocchino, saliva su una Opel Corsa insieme agli altri due italiani, scambiava con loro un involucro e quindi tornava verso la casa dell’immigrato.

In tasca Colli aveva 400 euro, che secondo gli investigatori erano il prezzo di vendita del panetto di hashish da un euro (contrassegnato dal simbolo dell’euro e da una stella) trovato nell’auto di Gandolfo e Ostet. In casa del marocchino, infine, erano stati trovati altri 700 euro. Per tutti l’accusa era di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.