IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza nel savonese, Vazio incontra il vice ministro: in arrivo 16 nuovi agenti

Savona. Potenziamento per le forze di polizia nella Provincia savonese: quattro nuove unità alla Questura di Savona, altre quattro al commissariato di Alassio, due presso il distaccamento della polizia stradale di Albenga, cinque per la polizia stradale di Finale Ligure ed un rinforzo per la polizia ferroviaria di Savona.

L’annuncio arriva dall’On. Franco Vazio dopo aver incontrato, anche su richiesta del territorio, il vice ministro dell’Interno, il sen. Filippo Bubbico.

“A seguito dei numerosi e recenti episodi di microcriminalità che hanno creato allarme e preoccupazione nella nostra provincia ed in particolare nella città di Albenga, mi ero impegnato di interessarmi presso il Ministero dell’Interno per verificare misure di potenziamento e di supporto alle Forze di Polizia. Non vi è dubbio infatti che se da un lato è complesso contrastare efficacemente tali episodi di microcriminalità, dall’altro ciò può avvenire solo a condizione che esista un rapporto sinergico tra Prefettura, Questura, enti locali e forze dell’ordine” afferma Vazio.

“Al vice ministro ho avuto modo di specificare le peculiarità del nostro territorio e la necessità di dare un segno di presenza forte dello Stato tale da rassicurare i cittadini e nel contempo contrastare efficacemente questi fenomeni. Tale potenziamento dobbiamo considerarlo come già operativo e disposto all’interno di un percorso che pone al centro dell’attenzione la copertura degli organici delle forze di polizia”.

“Inoltre, il vice ministro ha disposto un ulteriore approfondimento dei dati afferenti gli episodi di microcriminalità da ultimo avvenuti nella nostra Provincia e mi ha assicurato che, una volta acquisito ed esaminato quanto sopra, sarà pianificato un incontro con Prefettura, Questura, Enti Locali e forze dell’ordine proprio per fare il punto della situazione”.

“Non possiamo dire di aver sconfitto la criminalità, ma come ho già detto in precedenti occasioni l’attenzione, la consapevolezza e la conoscenza dei problemi costituiscono certamente un presupposto fondamentale per tentare di risolverli. Continuerò a monitorare l’evolversi della situazione, ben sapendo che su questi temi le diverse appartenenze politiche non possono costituire motivi di divisione e che il contributo di tutti è sempre prezioso” conclude l’On. Vazio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.