IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sgombero ad una coppia a Giustenice: interviene Carmo Unito foto

Giustenice. Sulla vicenda della coppia che deve lasciare l’immobile dove viveva a Giustenice (che però è di proprietà del Comune di Pietra) per inagibilità, interviene anche Carmo Unito. “Una coppia in attesa di una creatura è stata cacciata da un locale di proprietà del municipio di Pietra Ligure sito nel territorio di Giustenice. Si ricava l’impressione che il coordinamento tra due amministrazioni nella sicurezza e nell’igiene ambientale abbia funzionato! Sarebbe auspicabile e necessario che funzionasse anche per il sostegno alle famiglie in difficoltà, per altro istituzionalizzato nell’ambito sociale numero ventuno”.

“Per evitare in futuro di incorrere di nuovo in queste tristi vicende, a nostro giudizio sono necessari le seguenti iniziative: risparmiare sulle spese procedurali, amministrative e istituzionali; creare un archivio anagrafico  dei bisogni e delle opportunità per i cittadini; predisporre un catasto del patrimonio pubblico e privato finalizzato al sostegno per legato testamentario; costituire le comunità vicinali rurali e urbane; valutare la possibilità del cambio di destinazione d’uso, da industriale ad abitativo, del manufatto ex cantiere Traverso; sensibilizzare il popolo e le comunità relativamente alla necessità di formare gruppi di auto aiuto; richiedere finanziamenti pubblici e privati per una casa sociale, ovvero insieme di più unità abitative con servizi comuni (p.e. spazio ricreativo, lavanderia, infermeria ecc.)” precisano da Carmo Unito.

“Noi dell’Unione di Popoli e Comunità per il Carmo Unito, ritenendo prioritaria la soluzione della questione sociale, ci impegniamo a farci carico della progettazione e direzione lavori della suddetta casa sociale e della creazione della comunità rurale intercomunale dello Scarincio” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mrscultz

    Speriamo bene, per loro…considerando che si tanto e forse troppo per gli stranieri, che si faccia qualcosa, almeno ogni tanto, anche per gli Italiani.

  2. annamaria2@
    Scritto da annamaria2@

    Bene
    Sappiamo dove andare se abbiamo bisogno !!