IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, via libera dalla giunta al primo lotto P.I.U.: parco urbano del Prolungamento e base del Priamar foto

Savona. La Giunta di Savona ha approvato il progetto definitivo/esecutivo per la “Riqualificazione del parco urbano del Prolungamento e dello spazio pubblico alla base della fortezza Priamar”.

La Delibera è stata firmata dal Vice Sindaco Di Tullio e dall’Assessore LLPP Lirosi ed è stata illustrata in Giunta dall’Assessore Lirosi. Gli iniziali fondi POR FESR prevedevano rispettivamente Euro 3.000.000,00 ed Euro 375.000,00.
La progettazione è stata affidata alla Ditta A.T.P. ed il progetto definitivo, approvato dalla Giunta 9.11.10, passò poi anche il vaglio della Conferenza dei Servizi.

In seguito all’applicazione del Patto per la Legalità, la Giunta 23.11.12 decise la rimodulazione dei fondi ed al Prolungamento furono destinati Euro 1.200.000,00 prima dedicati a viale Dante Alighieri ed alla parte a levante dei giardini ed in seguito, definitivamente, alla passeggiata a mare ed allo spazio pubblico sottostante la fortezza.
Il Quadro Economico risulta di Euro 950.000,00 per i lavori e di Euro 250.000,00 per le Somme a disposizione, per un totale di Euro 1.200.000,00 dei quali 960.000,00 fondi POR FESR e 240.000,00 mutuo Carisa.

Lavori da effettuare.

Rifacimento pavimentazione per mq 6.000 // siepe divisoria tra passeggiata e giardini alta m. 1,20 al fine di permettere ai frequentatori dei giardini la vista mare ma, nel contempo, proteggere dal vento chi si siede sulle panchine della passeggiata, guardando il mare // le sedute con schienale verranno raddoppiate (oggi sono 9 di m. 1,5 e diventeranno 15 di m. 2) // restauro delle panchine in pietra del piazzale Eroe dei due mondi // verrà implementato il sistema di illuminazione pubblica // fosse di contromina, al fine di permettere visite nei cunicoli sottostanti // n. 2 pali per predisporre il condotto per wi-fi // impermeabilizzazione delle vasche/aiuole bel lato mare della passeggiata // particolare cura delle palme che, alla fine dei lavori, risulteranno in numero lievemente maggiore (3 o 4) // pulizia, ripristino ed inghiaiamento dello spazio pubblico sotto il Priamar (lato ponente dei giardini, davanti al bar La luna nera). Ora si passerà al normale iter: predisposizione ed emissione del bando – gara – controllo anti mafia con l’applicazione del Patto di Legalità – consegna ufficiale dei lavori, che si prevede possano iniziare entro il primo semestre del 2014 e terminare in 18 – 20 mesi.

Il costo si aggirerà su Euro 1.000.000,00 e con i ribassi si procederà a: sostituzione ed aumento del sistema illuminante (la cui tipologia, in futuro, potrà essere utilizzata per l’illuminazione della passerella W. Tobagi) // fosse di contromina, al fine di permettere la visita alle sottostanti gallerie storiche // ripristino d’arte dei riccioli delle sedute in pietra lato piazzale Garibaldi // approntamento di linea wi-fi.
I lavori interesseranno anche il cortile lato fortezza, con entrata accanto al bar La luna nera, per: pulizia // inghiaiatura // abbattimento locali abusivi // ripristino facciate interne.

Dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Lirosi: “Si tratta di un importante lavoro, con cui l’Amministrazione cittadina migliorerà nettamente una zona fortemente frequentata, specialmente (ma non solo) nei mesi estivi. I lavori verranno eseguiti con tempistiche ed accorgimenti tali da non disturbare l’attività degli stabilimenti balneari che, anzi, con il risanamento delle vasche/fioriere sulla passeggiata potranno eliminare i disturbi di umidità che oggi patiscono. In un prossimo futuro, la zona potrà essere interessata da ulteriori migliori”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.