IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, sacco con 18 mila euro rubato alla Cariparma: venezuelano patteggia 18 mesi di reclusione

Savona. Patteggia uno degli indagati per il furto alla banca Cariparma di via Guidobono a Savona del 3 agosto dell’anno scorso. Questa mattina, davanti al giudice Emilio Fois, un venezuelano, Alexander Garcia Martini (difeso dall’avvocato Salvatore Di Bella), è stato condannato ad un anno e sei mesi di reclusione e 400 euro di multa senza sospensione condizionale della pena.

Quel giorno dall’istituto bancario savonese, senza nessun gesto eclatante, era sparito un sacco contenente 18 mila euro in contanti che era appoggiato vicino allo sportello in attesa di essere messo al sicuro in cassaforte. Grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza la polizia era riuscita ad identificare i presunti responsabili, ovvero una banda di sudamericani. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, la banda aveva preso di mira diversi istituti bancari anche in altre parti d’Italia. Il gruppo sarebbe stato specializzato in colpi simili a quello che gli aveva permesso di portare via un sacco con 18 mila euro dall’istituto di credito savonese.

Spesso per riuscire a mettere le mani sui soldi degli sportelli bancari agivano distraendo i dipendenti della banca. I sudamericani erano stati bloccati prima di un possibile nuovo colpo all’Unicredit di via Gramsci a Vado Ligure. I fermi infatti erano avvenuti poco dopo un sopralluogo all’interno dell’istituto di credito da parte dell’organizzazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.