IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’assessore Rossetti al liceo “Della Rovere” per inaugurare la scuola 2.0

Più informazioni su

Savona. Questa mattina l’assessore alla Formazione e Istruzione della Regione Liguria, Pippo Rossetti, sarà a Savona in visita al Liceo Giuliano Della Rovere in via Monturbano 8 per inaugurare l’anno digitale della scuola 2.0, progetto avviato dal MIUR con il contributo della Regione Liguria. Verranno inaugurati strumenti multimediali insieme agli studenti.

Alle 11.30, invece, si recherà all’inaugurazione della foresteria dell’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF) di Sanremo in via Carducci 11. La foresteria è destinata ad accogliere ricercatori, studenti e operatori della ricerca e formazione del settore e lavorano alle tematiche che l’Istituto svolge a supporto del comparto florovivaistico e nell’interesse dello sviluppo del territorio. La struttura è stata realizzata con progetti regionali e con il contributo del Comune di Sanremo e, come afferma l’attuale Presidente dell’IRF – Germano Gadina- “rappresenta il risultato di attività che negli anni sono state portate avanti con perseveranza e lungimiranza anche dalle precedenti Amministrazioni al fine di realizzare una struttura funzionale e fruibile alla missione di supporto e sviluppo che l’Istituto ricopre per il territorio”.

La giornata prevede anche la presentazione del convegno di chiusura del Progetto PSR 2007-2013 misura 111 “informazione” che la Regione Liguria ha affidato all’IRF. L’IRF è particolarmente attento al rapporto con la produzione in assonanza alla propria missione di Ente strumentale della Regione Liguria che redige i propri programmi in considerazione delle strategie regionali, degli indirizzi del Distretto Florovivaistico del Ponente e delle esigenze del mondo operativo e della ricerca. L’istituto è attivo sul territorio dai primi anni ’80, occupa una trentina di persone tra personale di ruolo e collaboratori e, oltre al personale amministrativo, sono presenti dottori di ricerca, biologi, agronomi, tecnici laureati, agrotecnici, periti agrari ed operai specializzati. All’assemblea dell’IRF aderiscono diversi comuni del territorio ed associazioni e cooperative di produttori che delineano le linee guida delle attività dell’ente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.