IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, accusato di maltrattamenti verso i pazienti: ex infermiere di residenza protetta rinviato a giudizio

Savona. Rinviato a giudizio con l’accusa di maltrattamenti verso due pazienti di una residenza protetta di Savona. Si tratta di un infermiere di origini romene, Silvio M., 33 anni, che fino al 2011 ha lavorato nella struttura per anziani “La Gioiosa” di via Giordano. All’uomo, che è assistito dall’avvocato Andrea Frascherelli, vengono contestati due episodi di maltrattamenti verso altrettanti pazienti.

In un caso l’infermiere avrebbe rivolto frasi ingiuriose verso un’anziana, nell’altro, oltre ad apostrofarlo con insulti, avrebbe colpito un paziente con un pugno in testa. A denunciare i presunti episodi di maltrattamento, che si sarebbero verificati nel febbraio e giugno del 2010, era stata, attraverso un esposto, una collega dell’uomo. Le indagini della Procura avevano poi portato alla denuncia dell’uomo che, questa mattina, è stato rinviato a giudizio dal gup Emilio Fois. Il processo inizierà il 22 gennaio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.