IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, 34enne arrestato per stalking e maltrattamenti: rimesso in libertà, non può avvicinarsi alla ex

Savona. E’ stato processato per direttissima questa mattina il trentaquattrenne savonese, Davide Mozillo, arrestato ieri dalla polizia con l’accusa di stalking e maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex convivente. L’uomo questa mattina è stato rimesso in libertà dal giudice con il divieto di avvicinamento alla donna. Il processo, vista la richiesta di termini a difesa del legale dell’imputato, l’avvocato Daniela Giaccardi, è stato invece rinviato al prossimo 23 ottobre.

Ad arrestare Mozillo sono stati gli agenti della Squadra Volanti della Questura di Savona allertati dalla ex dell’uomo. Secondo la donna l’ex convivente aveva infatti minacciato lei ed il suo nuovo compagno. Tutto sarebbe accaduto al momento di riportare a casa le due figlie della coppia: in preda alla gelosia il padre delle piccole avrebbe intimato all’altro di scendere ed avrebbe iniziato ad inveire pesantemente contro di lui prima di allontanarsi. Poco dopo la polizia lo ha rintracciato e, viste le precedenti denunce di episodi simili della ex, lo ha arrestato.

Questa mattina, in aula, Mozillo si sarebbe difeso dalle accuse ed avrebbe fornito una versione diversa della lite. Davanti al giudice Mozillo avrebbe comunque sminuito quanto accaduto e, pur ammettendo che tra lui e la ex ci sarebbero stati alcuni diverbi (in particolare secondo l’accusa lui le avrebbe scritto messaggi con toni poco pacifici), avrebbe negato che fossero episodi gravi.

Le prime denunce della ex convivente risalgono al febbraio scorso quando, secondo la versione della vittima, l’uomo aveva iniziato a tempestarla di sms e a presentarsi di persona nei luoghi che frequentava.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da francesca

    Sono stati decisamente omessi alcuni particolari…. parliamo ad esempio dei vari insulti che il nuovo compagno riportava a , usando come portavoce le bambine!!!! questo stalker non è che una persona che non ne può più di essere accusata ingiustamente, e portata allo stremo da una donna che vuole solo i suoi soldi e vederlo strisciare!

  2. Scritto da El Rey del Mundo

    Che lasci stare la sua ex e occupi il tempo a navigare sul web con il browser “Mozilla”.