IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Portuali Lotta Savona: sette giovani medagliati al torneo internazionale “Mazzitelli”

Savona. Domenica 13 ottobre a Mozzanica, in provincia di Bergamo, si è disputata la sesta edizione del torneo internazionale “Mazzitelli” di lotta greco-romana e stile libero. All’evento erano iscritti 230 atleti in rappresentanza di 18 società, delle quali tre francesi, una bulgara, una ungherese.

Accompagnati da Igor Chessa, erano in gara sette portacolori della Portuali Lotta Savona che hanno portato a casa un ottimo bottino di medaglie.

Nella classe Fanciulli, categoria kg 30, Mattia Bientinesi si è classificato terzo. Nove gli atleti in gara; nel primo turno Mattia ha fatto il signore; nel secondo ha perso per un soffio con un rivale bulgaro che ha poi vinto la categoria. Nel terzo match Mattia ha ottenuto una vittoria schiacciante su un francese, conquistando la medaglia di bronzo.

Riccardo Crimi, categoria kg 35, ha ottenuto la medaglia d’argento. In un torneo con otto partecipanti, Riccardo ha vinto per superiorità tecnica i primi due incontri. Si è dimostrato dinamico e molto attivo: nel secondo match, pur essendo già sul 6 a 0, ha tirato una meravigliosa proiezione da 5 punti. Nell’incontro per il gradino più alto del podio, però, è stato battuto, classificandosi secondo.

Nella classe Ragazzi doppia medaglia d’oro per la Portuali Lotta Savona: le hanno portate a casa Manuel Campagna nella categoria kg 30 e Andrea Giordanella nella kg 54. Per entrambi è stata sufficiente la presenza, perché, purtroppo, non hanno potuto gareggiare, causa mancanza di avversari.

Tra gli Esordienti A medaglia d’argento per Ian Da Silva, nella categoria kg 40. Ian si è trovato direttamente in finale, dove ha perso per superiorità numerica la sfida per il titolo.

Erano invece in tre gli iscritti alla categoria 57 kg, tra i quali David Florescu che si è classificato secondo. Nel primo incontro ha ceduto all’avversario per superiorità numerica; nel secondo ha disputato due riprese tenendo duro e conquistando punti dopo punti fino a vincere per 10-4.

Nella classe Ragazze stile libero Michela Chessa si è classificata prima nella categoria kg 28. Unica sua avversaria era una giovane francese. Michela ha disputato un incontro rapido e senza errori, senza concedere nulla, vincendo 8-0 in poco più di un minuto.

Nel complesso esperienza molto positiva per la Portuali Lotta Savona che si è classificata quinta tra le società.

Il prossimo appuntamento per i giovani lottatori savonesi è in programma a fine novembre con il Gran Premio Giovanissimi, che si terrà ad Arezzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.