IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponte sul Pora, addio alla vecchia rotonda di Finalborgo: al via i lavori foto

Finale L. Sono iniziati questa mattina i lavori in via Caprazoppa a Finale Ligure, lungo la strada che arriva al casello dell’A10, per rimuovere la rotonda che regolava la viabilità all’altezza del vecchio ponte di Finalborgo, ora chiuso per la realizzazione del ponte sul Pora.

L’intevento, che rientra nell’ambito delle opere complementari per la costruzione del nuovo ponte di collegamento, prevede la demolizione della rotonda e la sistemazione dei sottoservizi (sostituzione di vetuste tubazioni) e la riasfaltatura completa del tratto di strada. Il vecchio ponte rimarrà chiuso, sbarrato con una fioriera, mentre è in via di completamento anche il nuovo accesso al campo sportivo.

I lavori hanno creato disagi alla viabilità a seguito del senso unico alternato regolato dai movieri, con code e rallentamenti. L’intervento dovrebbe concludersi entro la giornata di domani o al massimo mercoledì mattina.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. FOLGORE
    Scritto da FOLGORE

    AHAHAHAHAHAH siamo a martedì sera e c’è ancora mezza rotonda da smantellare, di tubi e cavi manco l’ombra e tutto da riasfaltare…. Ma quando mai a Finale c’è un lavoro che finisce nei tempi prestabiliti?????
    Sarà il solito tappullo fatto in fretta e furia per finire e che si sfalderà tempo qualche mese, oramai siamo abituati a lavori fatti alla belin di cane a Finale!

  2. fabryd
    Scritto da fabryd

    Che quella rotonda fosse un guiness delle idiozie era abbastanza evidente… bisognerebbe condannare chi ebbe questo “colpo di genio” a risarcire tutti i soldi pubblici spesi inutilmente.

  3. GigiG
    Scritto da GigiG

    Una cosa assurda. Prima era pericolosa, perchè i cartelli stradali erano divelti e le strisce non si vedevano, per cui, chi non era del posto, poteva saltare la rotonda e andare diritto. Adesso che hanno fatto la nuova rotonda, i furboni non hanno pensato di togliere almeno i cartelli, così moltissimi automobilisti, continuavano a usare la rotonda per invertire la marcia, mentre la maggior parte la scavalcava.

  4. Scritto da KASPER

    ahahahahaah dopo aver speso soldi per fare quella ridicola rotonda gigante dopo averne spesi altri per ribassarla perchè i tir e i pulman s’incastravano, dopo che è visto che quasi nessuno seguiva il senso della rotonda ma si preferiva scavalcarla ignorandone la presenza….ora quella rotonda INUTILE che non e’ mai servita a niente finalmente la demoliscono……