IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Più sicurezza per Villapiana, l’Unità pastorale scrive al Questore

Savona. L’assemblea parrocchiale dell’Unità pastorale di san Francesco-san Lorenzo a Savona, svoltasi lo scorso 25 settembre, è iniziata con una riflessione comune su recenti segnali di degrado della vita del quartiere – tra cui un furto avvenuto nel sottochiesa di san Francesco – ed è stata condivisa l’esigenza che la comunità dedichi maggiore attenzione ai problemi del quartiere.

Tra i problemi sottolineati: il mutamento sociale di Villapiana, che da quartiere operaio è diventato un quartiere multietnico, con una non sempre facile convivenza; gli spazi verdi trascurati o maltrattati; la tendenza di diversi genitori della zona della Rusca a non voler trasferire i figli nella scuola elementare di via Verdi; le tante persone sole o che sprecano il loro tempo; la cementificazione della città, frutto di una becera speculazione; le conseguenze negative che avranno i lavori dell’Aurelia bis per tutto il quartiere.

In quella sede è stata così sottoscritta dall’assemblea una lettera che il parroco don Angelo Magnano ha scritto al Questore, nella quale si segnala la difficile situazione del quartiere con la richiesta di più sicurezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.