IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, Serie A1: la Carisa parte con una sconfitta (8 – 7) contro la Canottieri Napoli risultati

Savona. Non era un campo facile ma i ragazzi di Angelini non si fanno intimidire e scendono in acqua con la giusta determinazione.

Non basta perché finisce con una vittoria (8 – 7) per i padroni di casa ma, se queste sono le premesse, i ragazzi di Angelini non potranno che migliorare con il passare delle giornate.

Partenza shock nel primo tempo per la Carisa che va subito sotto per 2 – 0.

La prima rete del match, infatti, è dei padroni di casa con Paolo Baraldi seguito, qualche secondo dopo, da Darko Brguljan che portano subito sul doppio vantaggio i napoletani.

La Carisa reagisce e prima accorcia le distanze con Luca Damonte e, poi, rimette la partita in parità con Jacopo Alesiani, i suoi due giovani più rappresentativi.

A Napoli non è mai facile giocare e, infatti, la neopromossa Canottieri Napoli chiude la prima frazione sul 3  – 2 grazie alla nuova rete di Darko Brguljan.

Nel secondo tempo, le squadre si equivalgono con Baraldi che trova la rete del momentaneo doppio vantaggio.

Ancora Damonte consente ai savonesi di chiudere la frazione con una sola rete di svantaggio dai padroni di casa.

Il terzo tempo parte con una rete di Campopiano che sembra spostare il match verso i napoletani ma i pallanuotisti savonesi non ci stanno e la partita diventa, a tratti, spettacolare con Marko Elez che si sblocca.

Le reti che fissano il punteggio sul 7 – 6 momentaneo portano la firma, nell’ordine, di Campopiano, Elez, Brguljan, Alesiani, Baraldi e ancora Elez.

Nella quarta e decisiva frazione, la Carisa stringe i denti e ancora con Luca Damonte trova la rete del pareggio ma, a poco più di 1’ dalla fine, Primorac gela le speranze della Rari di tornare a casa con un punto e consente ai napoletani di festeggiare con una vittoria il ritorno in Serie A1.

Il tabellino

Canottieri Napoli – Carisa RN Savona: 8 – 7 (3 – 2; 1 – 1; 3 – 3; 1 – 1)

CC Napoli: Turiello, Buonocore, Campopiano 1, Borrelli, Brguljan 3, Morelli, Ronga, Primorac 1, Parisi, Velotto, Baraldi 3, Esposito, Vassallo. Coach:  P. Zizza

Carisa RN Savona:  Antona, Alesiani 2, Damonte 3, Colombo, L. Bianco, Agostini, Grosso, Fulcheris, G. Bianco, Elez 2, Mistrangelo, Deserti, Napleton. Coach:  A. Angelini

Arbitri: Taccini e Fusco

Spettatori 400 circa. Vassallo in porta per la Canottieri Napoli. Ammoniti Angelini (all. Savona) e Zizza (all. Napoli) per proteste. Uscito per limite di falli Velotto (N) nel secondo tempo. Superiorità numeriche: CC Napoli 4/9, Savona 4/7.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.