IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ morto Zuzzurro protagonista assieme a Gaspare di molti spettacoli nel savonese

Più informazioni su

Loano. L’ultima apparizione sulle scene savonesi risale al 9 gennaio 2012, quando sul palco del cinema teatro Loanese ,Gaspaere e Zuzzurro portarono la comicità del loro spettacolo “Non c’è più il futuro di una volta”, mentre nell’estate del 2011 erano stati protagonisti dell’ultimo spettacolo del cartellone del Festival di Verezzi.

Il collega e amico di sempre Gaspare lo aveva annunciato giorni fa: “Zuzzurro sta male”, nella tarda serata l’annuncio ufficiale Zuzzurro, pseudonimo di Andrea Cipriano Brambilla, è morto a Milano stroncato da un male incurabile.

Assieme a Nino Formicola, alias Gaspare, avevano diviso 35 anni di carriera sul palco. Fino all’ultimo aveva scelto di restare sul palco, fedele all’amore per il teatro: era questo il suo modo per combattere la malattia.

“Perché dovrei smettere di far ridere la gente? – aveva dichiarato ad una intervista a Corriere – Lo scorso febbraio ero in tournée e tossivo sempre. Ho fatto un controllo. Presto, la diagnosi: tumore al polmone. Molto aggressivo. Con linfonodi» racconta Andrea. Prima reazione? «Una brutta botta. Poi ho pensato che si può guarire, son guariti in tanti. Certo ti distrugge fisicamente. Ho cominciato la chemioterapia che alterno alla radioterapia. E ho capito che sto meglio se lavoro. Sono debilitato, ma bisogna reagire. Penso sia doveroso provarci. Vorrei dirlo a tutti, specie ai malati giovani: occorrono volontà e ottimismo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.