IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mattinata di incidenti in Riviera, investimento a Pietra e scontro tra scooter a Borgio foto

Pietra/Borgio. Agg.h. 10 – E’ tornato scorrevole il traffico sul tratto di Aurelia interessato dai due incidenti –

Due incidenti, nelle prime ore di questa mattina, stanno interessando Pietra Ligure e il rettilineo tra Borgio Verezzi e Finale Ligure.

Nel primo caso, si tratta di un investimento avvenuto in corso Italia, quando un pedone è stato travolto da un’auto mentre attraversava sulle strisce pedonali all’altezza dell’hotel Villa Marina. Sul posto la polizia municipale e Sierra 2, che stanno prestando i primi soccorsi in attesa del trasporto in ambulanza.

“Sos” anche sul rettilineo tra Borgio e Finale con un incidente che ha coinvolto due scooter guidati da due ragazze. Una delle due giovani, minorenne, che stava andando a scuola, ha riportato un trauma facciale ed è in forte stato di shock, mentre per l’altra, che si stava recando al lavoro, si parla di una frattura alla gamba. Entrambi gli scooter procedevano da Pietra in direzione Borgio. La dinamica del sinistro è ancora da acceratre: sul posto la polizia stradale è impegnata nei rilievi e accertamenti del caso.

Sul posto sono intervenute la Croce Bianca di Finale e quella di Borgio, e Sierra 4. La circolazione, su quel tratto di Aurelia, è paralizzata, così come è dififcile la circolazione a Pietra, a causa dell’investimento. In pratica, quindi, il tratto Pietra-Finale risulta attualmente difficilmente percorribile, se non rassegnandosi a lunghe code.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.