IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liguria, in piazza per i bambini: un aiuto… di cuore

Più informazioni su

Liguria. “Se hai cuore, mettilo in piazza!”. Suona forte e chiaro l’appello della Fondazione “aiutare i bambini” (www.aiutareibambini.it) a chiunque desideri dedicare qualche ora di volontariato nelle città liguri a favore dei bambini che nascono con una grave malattia al cuore nei Paesi più poveri.

L’appuntamento è per sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre, quando i volontari di “aiutare i bambini” scenderanno in piazza in tutta Italia per raccogliere fondi a favore del progetto “Cuore di bimbi”. A chi farà un’offerta i volontari daranno in dono uno dei tre gadget di quest’anno: un addobbo a forma di cuore per l’albero natalizio, il braccialetto in pizzo macramè di Cruciani in edizione speciale “Cuore di bimbi” o il Tè di Natale.

Grazie al progetto “Cuore di bimbi”, dal 2005 ad oggi sono già stati operati e salvati più di 850 bambini cardiopatici attraverso diverse modalità: organizzando missioni di medici italiani volontari all’estero, o portando i bambini in Italia. Risultati raggiunti anche grazie agli oltre 1.000 volontari che ogni anno partecipano all’evento prenatalizio: quella del 2013 è la nona edizione dell’ormai storico “Babbo Natale per un giorno”, ribattezzato quest’anno “Le piazze del cuore”.

Tutti possono partecipare all’iniziativa, mettendosi in gioco in prima persona ed organizzando un banchetto di raccolta fondi nella propria città, coinvolgendo magari gli amici. Ai volontari che lo desiderano verrà offerta formazione gratuita. Chi è interessato a partecipare come volontario a “Le piazze del cuore”, può contattare l’Ufficio Volontariato della Fondazione “aiutare i bambini”: tel. 02 2100241, email volontari@aiutareibambini.it.

La Fondazione “aiutare i bambini” ringrazia Anna Valle, testimonial dell’evento, e Penny Market, azienda sponsor dell’iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.