IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lega Pro, l’opinione di Corda sul caso Evacuo: “Che differenza rispetto ai tifosi del Savona e del Como”

Savona. Le tifoserie nel calcio spesso condizionano, nel bene e nel male, le squadre.

Quello che sta succedendo in Serie A con la chiusura delle Curve e degli stadi ne è un esempio.

Come lo è anche l’episodio accaduto sette giorni fa a Felice Evacuo, giocatore del Benevento, costretto a scusarsi per aver salutato gli ex tifosi della Nocerina.

Abbiamo chiesto a Ninni Corda, dopo il saluto caloroso ricevuto dai suoi ex tifosi del Como prima e dopo il match della scorsa settimana, quale sia la sua opinione.

E Corda commenta così i due episodi: “Non voglio credere si tratti di differenza tra le tifoserie del Nord e quelle del Sud.

Essere apprezzati da più tifoserie è un aspetto positivo, indica che hai lasciato buoni ricordi. L’episodio di domenica scorsa di Evacuo è una cosa che dispiace, non dovrebbe mai succedere”, commenta ancora Corda.

“Sicuramente a Como e Savona sono tifoserie calde ma questo non significa che un tecnico non debba salutare i suoi ex tifosi – dichiara Corda che, con un pizzico di soddisfazione aggiunge – Certo, magari a qualche dirigente di una tua ex squadra non fa piacere ma il rispetto e la stima vanno conquistate sul campo”.

Un piccolo “sassolino” verso qualche dirigente lariano che aveva invitato i supporter comaschi a supportare la propria squadra e non gli allenatori del passato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.