IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Liguria di Ponente in vetrina al World Travel Market di Londra

Ponente. Continua l’attività del Consorzio Riviera di Ponente Coast secondo gli obiettivi sanciti dal neonato raggruppamento di imprese turistiche, produttive agricole e commerciali della Liguria di Ponente.

Nel settore della promozione territoriale ed in particolare nel programma di partecipazione ai maggiori eventi fieristici europei del turismo, dopo la partecipazione alla Fiera Internazionale di Marsiglia, la Campionaria di Bergamo di ottobre, quella di Lugano ad inizio novembre il Consorzio sbarcherà a Londra al World Travel Market, l’evento fieristico più importante d’Europa, per mettere in vetrina la Riviera dei Fiori e delle Palme.

“Nello stand dell’ENIT (Ente Nazionale Italiano per il Turismo) campeggeranno per la prima volta le meravigliose immagini di Alassio, Laigueglia, Finalese e di San Remo, promuovendo così le potenzialità turistiche del nostro territorio. Il Consorzio ha già allacciato appuntamenti con importanti buyers internazionali che trattano direttamente con migliaia di Tour Operators ed agenzie di viaggio sparse in tutto il mondo, al fine di entrare nel circuito dei ‘grossisti’ del turismo che possono aprire la destinazione praticamente ad utenti situati in una qualsiasi parte del mondo” spiega Massimo Medesani.

“La Riviera dei Fiori e delle Palme è considerata territorio ricco di risorse paesaggistiche ambientali sia a terra che a mare, avendo quindi un grosso grado di attrattività verso i turisti stranieri e con grossi margini futuri di sviluppo dei flussi anche in bassa stagione – prosegue Medesani – I buyers contattati hanno però evidenziato come la Riviera del Ponente Ligure sia ancora poco conosciuto nei suoi confini e localizzazione, e che il miglioramento dell’accessibilità aerea è fondamentale per poter concretizzare flussi turistici duraturi in bassa stagione”.

Continueranno i prossimi appuntamenti fieristici del Consorzio, ancora per il mese di novembre per riprendere poi in febbraio-marzo 2014.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.