IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente alla “Enduro World series” Finale, condizioni mediche di “Sandrone” monitorate dai colleghi bikers

Finale L. “Gli hanno tolto il collare e hanno iniziato con la fisioterapia. Non sente niente dall’ombelico in giù”: l’aggiornamento sullo stato di salute di Pietro Mangoni, detto “Sandrone”, il biker bergamasco vittima, sabato scorso, di un grave incidente nel corso della “Enduro World Series” di Finale Ligure, rimbalza sulle pagine di mtb-forum.it, uno degli spazi virtuali più frequentati dagli appassionati di questo sport.

I “colleghi” sportivi del 56enne caduto mentre tentava di “saltare” un masso nel corso della prima prova speciale, battendo violentemente schiena e testa, fanno il tifo per lui, seguendo le notizie poco incoraggianti che arrivano dal Santa Corona di Pietra Ligure, dove Mangoni è ricoverato. I medici hanno sempre parlato di una lesione mielica con danno cervicale, che potrebbe compromettere il movimento di braccia, gambe e tronco, anche se, stando a questo aggiornamento, si tratterebbe di una paralisi che interessa “solo” bacino e gambe.

Su quello stesso forum si è aperto nelle scorse ore un dibattito sulle difficoltà oggettive della competizione che avrebbe messo insieme – secondo alcuni imprudentemente – amatori e professionisti in un percorso piuttosto impegnativo. Critiche sono arrivate anche per la presunta indifferenza degli organizzatori nei confronti delle condizioni mediche di Sandrone, verso cui – sostengono in molti sul forum – non sarebbe stata dimostrata la giusta solidarietà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.