IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gf Group, 70 lavoratori in mobilità. La Cgil: “No alla perdita di altri posti di lavoro, subito tavolo istituzionale”

Ordine del giorno approvato all’unanimità in data odierna dal comitato direttivo della Cgil di Savona in merito all’annuncio da parte di Gf Group di aprire una procedura di mobilità per 70 lavoratori. “La situazione di Gf Group si sta mostrando in questi giorni in tutta la sua gravità. I lavoratori rischiano di pagare per intero il calo dei traffici portuali dovuto alla crisi, ma anche le discutibili scelte fatte dal management” afferma il sindacato.

“E’ notizia dei giorni scorsi che la famiglia Orsero parteciperà all’aumento di capitale di Alitalia. Tutto questo mentre i lavoratori di Fruttital sono in cassa integrazione ed in trattativa per scongiurare 60 licenziamenti; quelli di Fresco S. A. & F. sono reduci dalla cassa integrazione; in Reefer, pur in presenza di un accordo di solidarietà, è annunciata la
procedura di licenziamento collettivo per 70 persone” aggiunge la Cgil.

“In una fase di crisi occupazionale così delicata, ma con una forte potenzialità di sviluppo portuale, non ci si può permettere la perdita ulteriore di posti di lavoro. La Cgil di Savona assume la vertenza che riguarda “Gf Group” come emergenza da affrontare nel rapporto con le istituzioni anche in relazione alle prospettive di rilancio portuale” conclude la Cgil nel suo documento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da zac975

    Non faranno nemmeno una protesta organizzata dal sindacato??? …gli eroi della cgil si “metteranno d’accordo” con Gf Group per il licenziamento collettivo, ed abbandoneranno a loro stessi i lavoratori, come hanno gia’ fatto in altre realta’ industriali:permettere tutta questa macelleria sociale, e prendersi ancora i meriti sulle testate giornalistiche, per ogni dichiarazione inutile che rilasciano…..questo e’ il sindacato complimenti!!

  2. Scritto da megiucheninte

    L’importante per certi personaggi e’ regalare 350 milioni ad un privato per creare (forse, ed e’ ancora tutto da dimostrare) un centinaio di posti di lavoro.
    Ma fateci il piacere!!
    Cercate invece di salvaguardare i posti di lavoro che ci sono ora.