IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fruttital: incontro decisivo per il futuro dei lavoratori, piano per Vado e ricollocazione degli esuberi

Albenga. Quella di domani, giovedì 3 ottobre, sarà una giornata decisiva per il futuro dei 60 lavoratori del magazzino Fruttital di Albenga. Per le ore 10:00, all’Unione Industriali, è stato convocato l’atteso incontro con l’azienda per definire il piano industriale e occupazionale del nuovo polo logistico nell’interporto di Vado, dove verranno trasferite le attività del magazzino, con un impiego di unità lavorative che si stima non essere superiore alle dieci unità.

Per questo le organizzazioni sindacali chiedono risposte e soluzioni rispetto alla vertenza in atto. Il piano per Vado ma anche il via a strumenti da concertare con gli enti locali per una possibile ricollocazione nell’albenganese del personale che resterà senza lavoro dopo il trasferimento. In relazione a questo: i sindacati chiederanno all’azienda anche le modalità di gestione dei probabili esuberi a seguito dell’operazione.

Nel primo pomeriggio, per le ore 14:00, è stata convocata ad Albenga l’assemblea dei lavoratori che, a secondo delle risposte avute dall’azienda nell’incontro all’Unione Industriali, dovrà decidere se proseguire con la trattativa o adottare iniziative sindacali da definire. “Fin ad ora c’è stato un comportamento responsabile da parte dei lavoratori e del sindacato, ma è evidente che ci aspettiamo risposte e soluzioni concrete rispetto al problema occupazionale generato dal trasferimento del magazzino Fruttital, con numerosi lavoratori che rischiano a breve di rimanere a casa…” afferma Cristiano Ghiglia della Filcams Cgil.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.