IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, ubriaco a mezzogiorno entra nella piscina di un residence e chiede vodka: getta all’aria sdraio e ombrelloni, poi si butta in acqua foto

Più informazioni su

Finale Ligure. Ubriaco già a mezzogiorno ed esagitato, è entrato nell’area piscina di una struttura ricettiva di Finale Ligure chiedendo a gran voce che gli fosse servita della vodka. Lo “show” è andato in scena al residence “Olivotti” di via Caviglia, precisamente nella “pool area” che, per il meteo ballerino, in quel momento non era frequentata (nella foto poco dopo l’episodio).

Il protagonista è un turista polacco di 35 anni che si è introdotto nella struttura (non risulta essere un cliente) ed ha chiesto vodka e altri alcolici. Lo ha fatto minacciando prima il personale e poi il titolare. Al rifiuto delle sue richieste, l’uomo è andato in escandescenza: ha preso oggetti, sdraio ed ombrelloni e li ha scaraventati nell’acqua della piscina.

Sul posto sono arrivati carabinieri e agenti della municipale che hanno cercato di riportate l’ubriaco a più miti propositi. Per tutta risposta militari e vigili ne hanno ricevuto strattoni e minacce. E il trentacinquenne ha voluto finirla con un tuffo nell’acqua della piscina, con propositi non ben chiari (autolesionistici o soltanto una rinfrescata).

Dopo un po’ l’uomo si è autonomamente calmato. Raggiunto dai militi della Croce Bianca e dagli operatori del 118, è stato caricato dopo essere stato sedato su un’ambulanza e trasportato al Santa Corona per un trattamento sanitario obbligatorio. Le forze dell’ordine stanno valutando la posizione del trentacinquenne, che rischia un’imputazione per resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    Mi associo a Pirata e, nel caso, mi offro per effettuarla, l’amputazione!!!

  2. Scritto da El Rey del Mundo

    Dai, dai, almeno il polacco si è rinfrescato in acqua, e poi che si poteva fare? Se qualcuno gli avesse dato una “zuppa” nella faccia per farlo rinsavire lo avrebbero tacciato di razzismo e intolleranza. Una domandina: adesso i danni chi li paga? Spero sia un turista con reddito e soprattutto con reddito immediatamente disponibile per risarcire le sue esiberanze alcoliche ai proprietari della struttura. Oppure ancora una volta pagherà Pantalone?

  3. Scritto da pier

    Ma tutti gli scemi arrivano in italia e fanno quello che vogliono ?? Perche qualcuno non gli ha dato una passata di schiaffi ….

  4. Scritto da Roy

    Noooooooooooooooo……il nano da giardino e’ sopravvissuto????

  5. Scritto da mrscultz

    E’ già il secondo, di polacco, che nel giro di due giorni si ubriacano a fanno casino. Vorrei vedere se a casa loro si permettono di fare altrettanto…ma è mai possibile che l’ Italia sia diventata il rifugio di tutta la feccia umana internazionale?