IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival canoro “Sangiorgio Giovani”: ecco i vincitori

Più informazioni su

Albenga. Importante novità per questa stagione musicale 2013 è la terza edizione del festival canoro “Sangiorgio Giovani”, nato dalla scissione dal noto festival canoro dello Zucchino d’Oro. Visto il numero di adesioni, gli organizzatori hanno deciso di affiancarvi un secondo concorso che si è tenuto venerdì 18 e sabato 19 ottobre presso il teatro Don Pelle a San Giorgio d’Albenga.

I cantanti solisti ammessi al concorso erano divisi in due categorie: “Margherita d’Oro” (dai 14 ai 18 anni) e “Trofeo Picatto” (dai 19 ai 30 anni). La categoria “Gruppi Musicali” era senza limite di età ma con voce e strumenti esclusivamente dal vivo.   “Siamo molto soddisfatti dell’entusiasmo dimostrato dai giovani che si sono iscritti al concorso – afferma Mario Rossello, direttore artistico della manifestazione -. Da oggi, con ‘Sangiorgio Giovani’, abbiamo un concorso piu ricco specialmente dal punto di vista qualitativo, con un’importante giuria di esperti di musica”.

La “Margherita d’Oro” è stata vinta da Melanie Roggero di Imperia che ha interpretato “Dimentico tutto” di Emma. “Margherita d’Argento” per Marco Ascheri, 16 anni di Albenga, con il motivo “O surdato ‘nnammurato”. Il “Trofeo Picatto” se lo è aggiudicato Alexandra Rizzi di Albenga con “Listen”.

Premi speciali ad Alessandro Longone di Imperia con il motivo di Zarrillo “5 giorni” e a Giada Porturini di Albenga con “Proud Mary”.   Nel trofeo riservato ai “Gruppi Musicali” gli spettatori hanno potuto apprezzare tre motivi della band We Fly di Ortovero con “Io non ci sto”, “L’Isola” e “La Forza”, tre canzoni scritte apposta per la manifestazione.   Premio speciale a 20 Drop Out di Albenga con “Stella”, “Kayla” e “Somewhere in never land”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.