IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa dedicata alla birra per finanziare il Carnevale di Loano funestato dall’incendio foto

Più informazioni su

Loano. Un bicchiere di birra può contribuire a far ridecollare il Carnevale di Loano. E’ il senso dell’evento “Okto-Bier-Fest” che si terrà dal 25 al 27 ottobre nel bocciodromo di via Alba: gli incassi serviranno a coprire le spese per la manifestazione dei carri allegorici, ancora alle prese con le conseguenze nefaste dell’incendio che aveva “guastato la festa”.

Agostino Delfino Vecchia Loano

Nel bocciodromo, quindi, un momento conviviale tra musica, spettacolo e “festa del luppolo fresco”. Spiega Agostino Delfino, vice presidente dell’associazione Vecchia Loano: “Nel gennaio del 2010 abbiamo avuto la disgrazia dell’incendio. Abbiamo deciso quindi di organizzare un’iniziativa che ci potesse permettere di far ripartire quella che è la più grossa manifestazione loanese. Speriamo che ci sia affluenza”.

L’idea è quella di incassare almeno 10 mila euro che, sommati all’aiuto dell’ente comunale, potrebbero saldare i primi conti per riorganizzare il Carnevalöa. C’è poi l’attesa per il nuovo deposito, che servirà ad avere un ambiente di lavoro per le procedure artigianali e uno spazio protetto per i carri, che attualmente continuano ad essere “parcheggiati” all’aperto.

“Il Carnevale ha bisogno di ripartire – prosegue Delfino – I carri, che sono all’aperto ed esposti alle intemperie, devono ritornare in sicurezza; per attuare questo lavoro ci vogliono i fondi. Come associazione cerchiamo di rifinanziarci e riattivare il Carnevale, che da cento anni si fa nella nostra città. Ci vogliono dai 30 ai 40 mila euro. Con il contributo del Comune e con quello che viene reperito in questa manifestazione, contiamo di avere la somma necessaria per ripartire, almeno colmando le prime spese”.

“Da diciotto anni aspettiamo il nostro nuovo capannone-laboratorio. E’ in costruzione. Contiamo di averlo per fare nel 2015 un grande Carnevale. Sarà uno spazio al servizio di tutte le associazioni loanesi che vogliono fare manifestazioni. Non so se riusciremo ad organizzare la manifestazione per il 2014, se faremo in tempo, ma sicuramente nel 2015 avremo una grande festa” conclude l’esponente dell’associazione Vecchia Loano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.