IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fac Albisola, Milanesi (Rsu): “Il sindaco deve organizzare un incontro con Ips e le parti sociali”

Albisola Superiore. Nessuna novità riguardo alla possibile acquisizione della Fac, storica fabbrica di ceramiche albisolese. I lavoratori lamentano l’ennesima fase di stallo.

“E’ necessario trovare un soggetto o una cordata di imprenditori in grado di acquisire e rilanciare l’azienda, e gennaio (fine della cassa integrazione) è dietro l’angolo. Bisogna fare in fretta” avevano ribadito recentemente i dipendenti.

Recentemente è stato sviluppato il piano industriale ed è stato sottoposto ad una dozzina di gruppi imprenditoriali italiani interessati alla possibile acquisizione della fabbrica. Contatti ed incontri sono stati avviati.

Tra i lavoratori, però, in assenza di novità positive, prevale lo scoramento. “Io, oggi, sono un operaio molto deluso, fatico a credere a chiunque, se non a me stesso e al mio segretario di categoria Filtcem Pino Congiu, quelli che con i fatti fino ad oggi hanno dimostrato e detto le cose che purtroppo si sono nel tempo avverate” dichiara Alessandro Milanesi della Rsu della Fac.

“Il sindaco deve, come da lui dichiarato nell’ultimo incontro avuto a metà settembre – prosegue Milanesi -, organizzare un incontro con Ips e le parti sociali entro la metà di ottobre per avere più chiaro il nostro destino. Io sto aspettando. E’ chiaro che se ci accorgessimo di essere stati ulteriormente non considerati nella giusta misura, io, gli operai Fac e tutti gli albisolesi debbano dare una forte risposta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Seppo

    Non vorrei dire fesserie (nel caso mi scuso) perchè non conosco bene le “tribolazioni” di FAC se non per sommi capi, ma mi pare evidente che se in tutti questi anni non si è fatto avanti nessuno per acquisire la fabbrica, significa che:
    a) il business di FAC non ha futuro e/o
    b) i vincoli imposti per l’acquisto (sulle aree e sui dipendenti) sono tali da scoraggiare chiunque.

    Massima solidarietà a chi è a casa in Cassa, ma se non si è trovato nessuno negli ultimi, quanto, due anni?, dubito che si troverà qualcuno nei prossimi 3 mesi.

  2. enrico fuoridalcoro
    Scritto da enrico fuoridalcoro

    poste italiane?