IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Vado, il sindaco Caviglia: “Ho governato avendo tutti gli enti contro, per questo ho detto basta…”

Più informazioni su

Vado L. “Non mi ricandido, questo è certo, ho già il mio orario da insegnante e tornerò tra i banchi di scuola”: così il sindaco di Vado Ligure, Attilio Caviglia, in vista delle prossime elezioni amministrative della primavera 2014. Una decisione che era già stata annunciata e che oggi trova una definitiva conferma, smentendo alcune voci circolate nei giorni scorsi su un possibile ripensamento dell’attuale primo cittadino.

“Non c’entrano i ricorsi in ballo su Tirreno Power, che sono importantissimi. Posso dire già da ora che la mia esperienza di amministratore si conclude con questo mandato” sottolinea Caviglia.

“Ho governato Vado Ligure negli anni più difficili dal dopoguerra, forse, con una crisi economica e industriale che ha mangiato tantissimi posti di lavoro, con ripercussioni negative per altri settori come il commercio e l’artigianato. Per questo il prossimo sindaco dovrà operare ricevendo la massima collaborazione da parte degli altri enti locali, cosa che non è successa al sottoscritto. Ho avuto contro tutto e tutti, Provincia, Regione, Unione Industriali e Autorità portuale: è stata davvero dura. Anche per questo ho deciso di dire basta” spiega Caviglia.

“I prossimi anni per Vado saranno decisivi e servirà un paese unito. Per questo spero che il mio successore possa affrontare le prossime sfide con il sostegno anche degli altri enti. Servirà tanto entusiasmo e coraggio” conclude il primo cittadino vadese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da mario58

    Onore al Sindaco Caviglia,il problema forse peggiore è stato che si è circondato,o è stato obbligato a circondarsi di persone molto molto poco competenti,e sapendo degli squali a due gambe che si aggirano a Vado,ha fatto sin troppo,purtroppo era stato eletto per affossare la piattaforma,ma si sapeva che era impossibile………………perchè? Meditate gente meditate!!!

  2. Scritto da negrandr

    “Non mi ricandido, questo è certo, ho già il mio orario da insegnante e tornerò tra i banchi di scuola”

    NE SIAMO TUTTI CONTENTI, IL PEGGIOR SINDACO CHE VADO HA AVUTO DAL DOPOGUERRA AD OGGI!

  3. Scritto da megiucheninte

    Come giustamente dice il Sindaco, questa giunta è stata ostacolata in ogni modo possibile e ora, con la sua uscita dai giochi per tornare a fare ciò che faceva prima (cosa impensabile alla maggior parte dei politici), ci ritroveremo il solito fantoccio messo lì a far digerire qualsiasi cosa alla popolazione per poi sistemarlo a fine mandato in questa o quella partecipata.
    Siamo proprio ben messi.

  4. Lele
    Scritto da Lele

    Meno male…………