IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Dalla Svizzera ad Alassio a piedi: l’impresa di due turisti innamorati della Baia del Sole

Più informazioni su

Alassio. Un’impresa storica dalla Svizzera ad Alassio per promuovere il turismo e la salute. L’ha compiuta il dottor Romano Torriani, medico pediatra in pensione di 67 anni. E’ partito da Bienne, meglio conosciuta come la città dei rolex, e insieme alla moglie Luba di 66 anni ha raggiunto dopo 30 giorni di cammino la Baia del Sole.

“Dal 1952 trascorro le mie vacanze ad Alassio – racconta il dottor Torriani – Una città che mi ha fatto innamorare per il suo clima e per la sua bellezza. Quest’anno ho deciso in modo insolito di raggiungerla. L’ho fatto a piedi partendo con mia moglie. Abbiamo fatto le valigie e siamo partiti: abbiamo fatto quattro tappe ad Aosta, Chivasso, Mondovì e Calizzano. La più lunga è stata di 32 chilometri, quella più corta di 15 da Ceriale ad Alassio”.

I coniugi Torriani sono stati ricevuti dal sindaco Enzo Canepa nel suo ufficio: una targa ricordo, un libro di Alassio e un mazzo di fiori per la signora Luba per ricordare una impresa unica nel suo genere.

Da trent’anni trascorrono le vacanze all’hotel Gandolfo e quest’anno hanno raggiunto l’albergo a piedi. “Davvero singolare questa avventura per due turisti che sono davvero tanto innamorati di Alassio e del suo clima. Un’avventura memorabile che dimostra anche il forte attaccamento di una coppia straniera verso la nostra bella città e verso le strutture ricettive che da anni lavorano con impegno nel settore del turismo”, ha detto Canepa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.