IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Contributi diritto studio cancellati al Comune di Alassio: interrogazione di Melgrati in Regione

Più informazioni su

Alassio. Sulla mancata erogazione da parte della Regione Liguria del contributo ad Alassio per le attività integrative inserite nel piano dell’offerta formativa, ovvero contributo per laboratorio, spese di trasporto e mensa scolastica relative all’anno 2012, il Capogruppo del Pdl Marco Melgrati fa sapere di aver presentato un interrogazione urgente per chiedere il ripristino di questi fondi e spiega: “Ho raccolto le segnalazioni provenienti dall’amministrazione comunale che ha dichiarato di aver sopperito a questa mancanza da parte della Regione Liguria inserendo nel bilancio comunale una voce di capitolo dedicata a queste spese per evitare che il taglio ricadesse sulle spalle dei cittadini e delle famiglie già fortemente tartassate da un imposizione fiscale, sia nazionale che regionale, molto pesante”.

“Il mio plauso – continua il capogruppo del Pdl – va quindi all’amministrazione comunale per questa importante iniziativa che dimostra quanto il Comune di Alassio sia al fianco dei cittadini. Ritengo invece molto grave la decisione della Regione Liguria che, in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, dove la soglia di povertà è sempre più alta e con le famiglie sempre più in crisi a causa di una politica che non sostiene quello che è il nucleo fondante della nostra società, cancella questi fondi mettendo a serio rischio la possibilità per molti studenti di usufruire di queste attività integrative viste le difficili condizioni economiche in cui molte famiglie si trovano”.

“Stiamo parlando di fondi che vanno ad insistere sulle politiche relative al diritto al studio a favore dei nostri giovani, che invece dovrebbero vedersi garantiti tutti gli strumenti necessari affinché il loro percorso formativo sia completo e efficace. Spesso il Presidente Burlando, utilizzando slogan inutili, ha parlato di sostegno ai nostri giovani…ecco io credo che questo non sia il modo migliore di sostenere gli studenti liguri e le loro famiglie. Perciò con il mio documento chiederò spiegazioni precise e dettagliate alla Giunta regionale ed il ripristino di questi contributi e non riceverò risposte esaustive mi riservo , visto che siamo vicini alla discussione sul bilancio, di presentare emendamenti al bilancio per cercare di reinserire questo contributo per l’anno a venire”, conclude Marco Melgrati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.