IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Circolo Inquieti, Ferraris lascia la presidenza: al suo posto Dario Caruso

Finale L. Il Consiglio Direttivo del Circolo degli Inquieti ha preso atto delle dimissioni da presidente del Circolo di Elio Ferraris, che aveva annunciato già da alcuni mesi l’intenzione di lasciare la presidenza del Circolo – da lui stesso promosso e cofondato nel marzo del 1996 – per consentire un ricambio culturale e generazionale dopo quasi 18 anni di guida e direzione operativa.

Il Consiglio Direttivo aveva, tuttavia, ritenuto di rimandare le dimissioni del presidente e l’elezione del nuovo a conclusione della VI edizione della Festa dell’Inquietudine e, successivamente, in autunno a conclusione dell’anno finanziario.

Nella riunione il Consiglio ha eletto all’unanimità presidente del Circolo il M° Dario Caruso, cofondatore del Circolo e da molti anni in carica come vicepresidente.

Il Consiglio ha chiesto a Elio Ferraris di continuare a far parte del Direttivo, ed ha cooptato Paolo De Santis, affidando poi a Ilaria Caprioglio la redazione de La Civetta, bimestrale del Circolo degli Inquieti.

Il Consiglio Direttivo – che rimarrà in carica fino alla prossima Assemblea dei Soci che si terrà entro il mese di marzo 2014 – risulta, pertanto, così composto: Dario Caruso, presidente; Mariella Giannotti, tesoriere; Donatella Violetta segretaria; Alessandro Bartoli, Ilaria Caprioglio, Eraldo Caruggi, Claudio Casati, Paolo De Santis; Elio Ferraris consiglieri. Revisori dei conti sono: Bruno Cerruti, Mauro Gabetta e Gianni Gherzi.

Il Consiglio Direttivo ha, altresì, individuato in “Inquietudine e Fuga” il tema conduttore della VII edizione della Festa dell’Inquietudine e, d’intesa con il Comune di Finale Ligure, stabilito che si terrà nei giorni 16-17-18 maggio 2014.

Ecco un ritratto del nuovo presidente. Dario B. Caruso, chitarrista, compositore e didatta. Tra le pubblicazioni: Omaggio a Castelnuovo Tedesco per chitarra sola e Le voci dell’anima per tre chitarre (Edizioni Bérben). Nel 2008 edita il cd 9cento Guitar Duo (Casa Musicale Eco). L’impegno di diffusione della cultura musicale si concretizza nel tessuto intellettuale della sua città attraverso il Circolo degli Inquieti – di cui è socio fondatore – e Il Manipolo della Musica con la Scuola Etica di Chitarra Classica. Nel 2010 ha presentato Una storia della Mancia, ispirato al Don Chisciotte di Cervantes e interpretato dalla Compagnia Teatrale Miagoli. (www.dariobcaruso.com).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.